Oggi, sabato 8 giugno, alle 17, nell’aula consiliare  di San Filippo del Mela sarà assegnata un riconoscimento per il giovane calciatore Giovanni Draga e per la squadra di calcio oratorio. Dragà la prossima stagione giocherà con la Fc Bologna. Il filippese ha cominciato con la Vincenzo Patti e, successivamente con con la Folgore, entrambe squadre di Milazzo. A 9 anni e stato notato dalla Segato Juventus dove a giocato fino a oggi. Con la Segato ha vinto un campionato italiano U10 CSI e due volte il campionato regionale U12 calabrese. E’ stato invitato per degli stage dalla Juventus, Spal, Genoa e Sampdoria e dal Bologna.

Saranno presenti, Alessandro Cosimini, allenatore dei Giovanissimi Regionali della Folgore, primo allenatore di Giovanni dai 5 ai 9 anni; il presidente della Segato Juventus, la squadra dove ha giocato Giovanni dai 9 anni ad oggi, Agostino Cassalia; il Direttore Sportivo della Segato JI e osservatore del Bologna per Calabria e Sicilia, Francesco Ventra. Inoltre ci saranno alcuni compagni di squadra, Santo Benedetto anche lui al Bologna il prossimo anno, Francesco Palamara che andrà alla Fiorentina, entrambi Reggini.

Condividi questo articolo
2.950 visite