Ciccio Patti con Franco Baresi

Si è disputata lo scorso weekend la 3° edizione del Memorial “Don Vicenzo”, manifestazione di calcio giovanile organizzata dalla Società Sportiva Vincenzo Patti e dedicata alla figura del padre di Ciccio Patti,scomparso 49 anni fa.

La manifestazione, che si è svolta presso lo Stadio Marco Salmeri di Milazzo, ha visto la partecipazione di ben 24 squadre delle categorie Piccoli Amici e Primi Calci, che hanno dato vita a un torneo entusiasmante, con grandissima partecipazione di pubblico, dove alla fine i giocani calciatori sono risultati tutti vincitori.

«E’ stata una grande festa dello sport – dice Ciccio Patti – e credo che tutti si siano divertiti. Tra sabato e domenica abbiamo avuto in campo 230 bambini dai 4 ai 9 anni, tutti premiati con una medaglia ricordo, che hanno dato vita a tante partite belle e combattute ma sempre molto corrette. Ringrazio tutte le società che hanno partecipato e che hanno collaborato a far sì che tutto procedesse per il meglio».

La Vincenzo Patti ha deciso di ricordare con questo torneo un grande uomo di sport, don Vincenzo, che già nel 1946 aveva creato una squadra di calcio, l’Errante, con cui ha permesso a tanti milazzesi negli anni cinquanta e sessanta di poter vivere la propria passione per il calcio, dando vita a grandi sfide con la Libertas, la grande rivale di quegli anni.

Don Vicenzo fu il presidente della squadra fino alla fine degli anni 60, poi per una grave malattia si spense proprio nel 1970. La sua eredità sportiva tuttavia non andò persa e qualche anno dopo suo figlio Ciccio la raccolse dando vita alla squadra che ancora oggi porta il nome di “Don Vicenzo”.

Alla manifestazione hanno partecipato le formazioni de la Giovanile Milazzo, Gi.Fra Milazzo, Or.Sa Promosport, Rinascita Filippese, Don Peppino Cutropia, Messina Sud, Gescal, San Filippo del Mela, Falcone e Città di Messina.

La formazione primi calci della Giovanile Milazzo

Condividi questo articolo
507 visite