Un incontro informativo per la presentazione del Corso di Laurea in Informatica dell’Università degli Studi di Messina. L’Itet “Leonardo Da Vinci” ha ospitato la Maria Fazio e Giacomo Fiumara, docenti dell’Università, assieme agli studenti del corso magistrale Ecs (Engineering and Computer Science) Alessio Catalfamo, Mario Colosi, Francesco Martella e Christian Sicarii, che hanno illustrato agli studenti dell’indirizzo in Informatica e Telecomunicazioni e del Sia dell’Istituto le opportunità che il CdL offre sia durante il corso di studi, sia per l’inserimento nel mondo del lavoro. L’intento è stato quello di stimolare la curiosità degli studenti, offrendo nuove prospettive per il futuro e arricchendo le conoscenze che gli stessi useranno per scegliere consapevolmente il proprio percorso dopo il conseguimento della Maturità. Infatti, l’Orientamento in uscita, inserito nel Ptof d’Istituto, ha lo scopo di sostenere i docenti e gli studenti per ciò che attiene l’intervento orientativo ”informativo”, in vista di una scelta importante, in un difficile contesto economico e lavorativo le università e del mondo del lavoro presso il nostro Istituto.

La professoresas Maria Fazio ha aperto i lavori, fornendo alcune informazioni sull’organizzazione del Polo Universitario Papardo (che ospita le attività del CdL) e l’organizzazione del CdL triennale in Informatica e del CdL Magistrale ECS, ha quindi, presentato alcuni servizi di cui gli studenti possono beneficiare, come le convenzioni tra l’Università e l’ATM (Azienda Trasporti Municipalizzata), servizio mensa, CUS (Centro Universitario Sportivo) e servizio di Car Sharing. Successivamente, ha lasciato la parola agli studenti del corso ECS, che hanno riferito della propria esperienza durante il corso di studi, illustrando anche alcune delle attività che hanno svolto parallelamente alle tradizionali lezioni accademiche, come Scuole di Eccellenza, Hackathon, borse di ricerca nel settore ICT (Information and Communication Technologies). Tali attività, alcune portate avanti in un ambito locale altre a respiro internazionale, hanno permesso agli stessi studenti universitari di ampliare le proprie competenze tecniche e trasversali, come la capacità di lavorare in team, di partecipare a competizioni internazionali, di confrontarsi con eccellenze scientifiche nazionali ed internazionali.

Di particolare interesse è stata la presentazione dei numerosi eventi che il CdL ha organizzato da gennaio ad oggi in collaborazione con importanti aziende nel settore ICT (come Engineering, Extraordy, ELIS, Google Development Group – Nebrodi), a testimonianza dell’impegno del CdL nel promuovere attività di interesse per i propri studenti, e l’interesse delle aziende del settore nelle competenze fornite dal CdL stesso.

 

Condividi questo articolo
409 visite