Il 14 maggio scorso si è tenuta presso l’Aula del l’Accademia Peloritana dei Pericolanti dell’Università di Messina la premiazione dei vincitori delle Borse di studio Bonino-Pulejo e del concorso Intercultura. La cerimonia si è svolta alla presenza del Magnifico Rettore dell’Università di Messina Salvatore Cuzzocrea, del Prorettore Vicario Giovanni Moschella, del presidente della Fondazione Bonino-Pulejo Lino Morgante, della responsabile della Fondazione Intercultura Renata Montesanti e del Presidente Intercultura di Messina Francesca Albiero.

Per il concorso Intercultura sono stati premiati tre alunni dell’Impallomeni, accompagnati dal dirigente scolastico Caterina Nicosia: Martina Benedetta Zullo (III A scienze applicate), Antonio Lanuzza  (III C scientifico) e Greta Mazzù  (II B linguistico).

Martina Zullo è stata premiata con una borsa di studio che la porterà in Repubblica Ceca per un programma scolastico trimestrale, sono stati premiati, invece, con una borsa totale offerta dall’ente esterno A2A, per un programma estivo mensile, Antonio Lanuzza (che partirà per il Canada) e Greta Mazzù (che partirà per la Danimarca).

Condividi questo articolo
1.657 visite