FORTITUDO/SVINCOLATI 66-51. (Parziali: 14-10; 32-23;41-44). Sfuma la promozione in C Silver per gli Svincolati Milazzo che, in gara 3 di finale Playoffs, vengono superati al PalaTracuzzi dalla Fortitudo Messina che ottiene così il salto di categoria. L’avvio di gara è di marca messinese, i padroni di casa realizzano subito un parziale di 7-0. Gli Svincolati reagiscono ed al termine del primo quarto il divario è di sole quattro lunghezze, 14-10. La seconda frazione si apre con gli Svincolati ancora in evidenza, dopo pochi minuti ottengono il sorpasso 17-20 il punteggio . I neroverdi prontamente rispondono e nei minuti finali si riportano avanti . Si va così al riposo lungo sul 32-23 . Al rientro in campo i ragazzi di Coach Maganza dapprima riducono il gap subito ed a seguire tornano a condurre la gara, il terzo quarto si chiude sul +3 Svincolati, punteggio 41-44. Ultimo periodo, con i mamertini che in avvio non riescono a spingere sull’acceleratore ed approfittare di un momento di difficolta dei padroni di casa. La Fortitudo ritrova invece le forze e la giusta concentrazione e, realizzando un parziale di 25-7, chiude definitivamente le ostilità e si aggiudica gara e promozione.

Un match giocatosi davanti ad un numerosissimo pubblico con una nutrita rappresentanza di tifosi milazzesi al seguito della squadra.

Fortitudo: Barlassina, Bellomo 23, Bianchi, Bonfiglio, Cavalieri 15, Centorrino, Conteh, Currò 12, Faye, Ioppolo 2, Russo, Squillaci 14. Allenatore Baldaro.

Svincolati: Barbera 8, Catanesi, Colosi, Costantino, De Paoli, Ivkovic, Jankovic 8, Klevinskas 2, Mobilia 11, Siracusa ne, Sofia 16, Vento 6. Allenatore Maganza.

Arbitri: Barbera e Russo.

Condividi questo articolo
482 visite