Un nuovo illustre ospite per il club “Gaetano Scirea” di Santa Lucia del Mela. A quasi 30 anni dalla morte di Gaetano Scirea il club lo ricorda insieme a suo fratello Paolo. Il 15 maggio alle 10.30 la giornalista Katia Trifiró modererà un incontro al quale parteciperanno, oltre a Paolo Scirea il presidente dello Juventus Official Fun Club Benedetto Merulla, l’avvocato Angelo Siracusa e il sindaco di Santa Lucia del Mela Matteo Sciotto.

«3 settembre 1989, una data purtroppo scolpita nei cuori di tutti i tifosi bianconeri – scrivono i vertici dello Juventus Club luciese – Da quel giorno siamo tutti un po’ più poveri. Lo è il mondo del calcio, che ha perso un esempio di lealtà, classe, educazione e civiltà, dentro e fuori dal campo. Lo è il popolo bianconero, che semplicemente ha perso un simbolo. Sono passati quasi 30 anni da quel giorno, ma Gaetano è sempre con noi. Vogliamo ricordarlo grazie alla presenza del fratello Paolo».

Condividi questo articolo
394 visite