Alle spalle della scuola elementare del Sacro Cuore è stato scoperto un cimitero di copertoni per auto. Nel pomeriggio sono stati ben 184 quelli recuperati dagli operai della Loveral, la ditta che si occupa del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, sotto l’occhio attento dell’assessore all’Ambiente Damiano Maisano. Erano stati depositati, presumibilmente qualche notte fa, in un angolo del parcheggio adiacente all’edificio scolastico, in via Attilio Gasparro.

I copertoni recuperati dagli operai della Loveral (FOTO OGGI MILAZZO)

«La segnalazione ci è giunta ieri  – spiega Maisano – sono rimasto allibito nel vedere il quantitativo di gomme che sono state smaltite illecitamente senza che nessuno se ne accorgesse. Il comando dei vigili urbani sta già visionando le registrazioni delle telecamere di sicurezza presenti nell’area per individuare i colpevoli».

Il luogo non sarebbe stato scelto a caso: non solo era appartato ma anche vicino ad uno storico rivenditore – estraneo all’accaduto – su cui, eventualmente, far ricadere i sospetti.

 

Condividi questo articolo
3.163 visite