Quindici milioni per trasformare i Molini Lo Presti in un centro direzionale che accolga gli uffici della capitaneria, dogana, piloti, Guardia di Finanza ospitati nei Molini lo Presti. Due gli effetti: riunire in locali moderni gli uffici e liberare il molo Marullo per trasformarlo nel prolungamento della Marina Garibaldi.

Il progetto è un vero pallino del sindaco Giovanni Formica che vorrebbe definire entro la fine del mandato l’ambizioso progetto che fu promosso nel 2000 dal sindaco pro tempore Nino Nastasi che acquistò l’immobile.

Venerdì 22 marzo, alle ore 10, il sindaco riunirà gli operatori portuali per presentare il progetto e ascoltare la loro opinione. L’idea è quella di concedere per qualche decennio i Molini Lo Presti all’Autorità portuale che investirebbe circa 15 milioni di euro per recuperare la struttura trasformandolo in una “porta delle Eolie”.

Il commissario dell’Autority De Simone avrebbe già dato al primo cittadino Formica la sua disponibilità e si dovrebbe entrare nel dettaglio a breve.

L’assessorato regionale ai Beni culturali e all’identità siciliana ha dichiarato il complesso immobiliare di interesse culturale e quindi sottoposto a tutte le prescrizioni di tutela.

Condividi questo articolo

guest
10 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
ciccineddu
ciccineddu
1 anno fa

Comodato d’uso Villa Vaccarino all’AMP, Bando case Popolari, Concorsi interni ed esterni al Comune, i Molini Lo Presti all’autorità Portuale, in quattro mesi Giovannino si sta sparandu a chiappara, questo si che è un politico con le palle.

Paolo
Paolo
2 anni fa

…..certo che dopo anni di insipida politica amministrativa, di fughe dalle responsabilità, di caccia ai sogni e non ai bisogni, scoprire che a pochi mesi dalle elezioni, questo è il vero pallino del sindaco, regala attimi di eccitazione politica! Non poteva farlo prima? E l’ambiente? Ed il traffico? Ed il lavoro? Invece di seguire i mulini, come don Chisciotte moderni, pensate alla città.

Natale
Natale
2 anni fa

Scusa portuali

Natale
Natale
2 anni fa

Diamo tutto ai messinesi e i miLazzesi si leggono la Gazzetta .Sindaco vergognati.Vidi che fine hanno fatto i portatili? Sei inutile per milazzo

Yanez de Gomeira
Yanez de Gomeira
2 anni fa

Adesso che è iniziato il tempo della campagna elettorale, quante cose belle vedremo a Milazzo realizzate da questa Amministrazione unica al mondo, con primati da record mondiali.