Il consigliere comunale Antonio Foti ha presentato una mozione consiliare che impegna il sindaco ad adottare la Carta Nazionale del Paesaggio con una deliberazione di Giunta Municipale.

Scopo della Carta nazionale del paesaggio, redatta sulla base dell’ampio quadro delineato dal Rapporto sullo stato delle politiche del paesaggio, è indicare una strategia che coniughi tutela e valorizzazione del paesaggio con forme compatibili di sviluppo durevole, equo e diffuso.

“La nostra città – afferma Foti – può vantare una ricchezza importante dal punto di vista naturalistico con paesaggi incantevoli da salvaguardare. Inoltre non dimentichiamo che solo pochi giorni fa è stato approvato il Regolamento di disciplina dell’Area Marina Protetta di Capo di Milazzo. Ricordo che lo scorso 21 dicembre inviai un’apposita nota informativa relativamente al Bando Premio del Paesaggio che purtroppo non ha visto Milazzo tra i partecipanti».

Nel dispositivo della mozione si impegna l’amministrazione a condividere i principi sanciti dalla Carta Nazionale del Paesaggio, attraverso un percorso partecipato, con le associazioni ambientaliste del nostro comprensorio e con gli Istituti scolastici cittadini inviando infine l’atto deliberativo ai Sindaci del Comprensorio della Valle del Mela.

 

Condividi questo articolo
352 visite