Nessun danno ingente ma le raffiche di vento che hanno colpito Milazzo hanno creato non pochi problemi in tutta la città. Il porto rimane bloccato con i relativi collegamenti con le isole Eolie che rimangono isolate.

Lungo la lioranea di Ponente, in zona “Madonnina”, vicino all’edicola votiva dedicata alla Vergine Maria, i semafori si sono staccati dai sostegni e sono caduti a terra. In molte vie i mastelli con i relativi sacchetti dei rifiuti sono stati sparsi dappertutto.

Albero spezzato dal cento al Capo

A Capo Milazzo sono caduti diversi pali della pubblica illuminazione e, addirittura, un albero si è spezzato cadendo sulla strada. Stessa situazione a Santa Marina. In Via XX Settembre alcuni pali della segnaletica risultano completamente divelti.

Palo della pubblica illuminazione caduto al capo (Foto OGGI MILAZZO)

Il danno più grave rimane il crollo di un cornicione da un palazzo di via Giacomo Matteotti che ha letteralmente schiacciato due automobili parcheggiate (LEGGI QUI).

IL MARE IN TEMPESTA STAMATTINA A MILAZZO

Condividi questo articolo
5.914 visite