Questa volta a scontrarsi sono state una Alfa 147 e una Fiat Idea. Per puro caso l’automobile non ha “bussato” alla porta di un centro medico polifunzionale che ha sede all’angolo tra via Col. Bertè e via Ten. Siro Bigiani come avvenuto qualche mese fa quando una vettura ha sfondato l’ingresso. C’è mancato poco, però.

L’incidente è avvenuto poco dopo le 15. Ad avere la paggio sono stati il conducente della Fiat Idea e il suo passeggero trasportati con l’ambulanza al pronto soccorso del Fogliani per ferite lievi. Rimane però il problema della pericolosità dell’incrocio dove non esiste un segnale di Stop in nessun senso di marcia. E’ vero che in questi casi vige la precedenza ma qualcuno dovrebbe pensarci.

Sul posto sono intervenuti i vigili urbani che hanno chiuso temporaneamente l’accesso alla via Col. Bertè per consentire i rilievi del caso e al carroattrezzi di rimuovere l’Alfa 147 che ha registrato i danni maggiori.

Condividi questo articolo
5.234 visite

guest
6 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Lino
Lino
1 anno fa

C’è pure una grande pianta che impedisce la visuale a chi sale e dovrebbe vedere le auto che vengono dalla sua destra. I danni per questi incidenti dovrebbe pagarli il genio che ha progettato la viabilità a Milazzo …

Paolo
Paolo
1 anno fa

Una strada lunga, che viene rallentata da stop incomprensibili per far fluire il traffico da vie traverse, ha causato il casino stradale. Rimettete tutto come era prima e organizzate seriamente il traffico in città. A forza di cambiamenti e stravolgimenti di direzioni e segnaletica non si capisce chi sia più confuso. Se poi non seguite nemmeno la manutenzione avete fatto en plein!

Angelica
Angelica
1 anno fa

In assenza di segnale di STOP c’è sempre il DOVERE di dare la precedenza a destra.

pippo
1 anno fa
Reply to  Angelica

il problema cara Angelica, è che c’è una bella pianta che copre a destra la visuale ed in più le macchine posteggiate a spina di pesce che ti obbligano ad avanzare nella corsia della strada trasversale: ti accorgi dell’auto che proviene da destra solo quando è troppo tardi. Prima di giudicare andate sul luogo e constate quanto detto.

senzapelisullalingua
senzapelisullalingua
1 anno fa
Reply to  Angelica

Pienamente d’accordo .. MA:.. a Milazzo non tutti quale è la destra!! e poi sulla stessa strada, dove manca lo stop a quell’incrocio,poichè è stato invertito il senso di marcia,è ancora in bella mostra la striscia bianca sull’asfalto del vecchio stop in senso inverso..
Tanto prima o poi ci scappa il morto,e così il comandando finirà sulle pagine dei giornali…

Franca
Franca
1 anno fa

Ma chi non è di Milazzo come dovrebbe sapere chi ha la precedenza e qual è il senso di marcia della strada che si incrocia con quella che si sta percorrendo? E’vergognoso che venga messa a rischio l’incolumità degli automobilisti per una grave inadempienza dell’amministrazione comunale che non installa uno stop,da denunciare!!!!