La dirigente Stefania Scolaro

Da pochi giorni si sono concluse le iscrizioni aperte lo scorso 7 gennaio per l’anno scolastico 2019/2020. Secondo i dati disponibili si rileva una forte crescita dell’Istituto Tecnico Economico e Tecnologico “Leonardo da Vinci” sotto la guida del dirigente scolastico Stefania Scolaro che ha fatto registrare un +35% rispetto allo scorso anno scolastico. Un trend in controtendenza rispetto al dato nazionale, infatti molti studenti del nostro territorio hanno scelto l’istituto tecnico piuttosto che i licei, e che, come più volte affermato dalla classe economica – politica, sono un fiore all’occhiello per l’Italia e per le imprese che cercano diplomati con specifiche competenze tecniche.

L’Itet “Leonardo da Vinci” ormai da anni ottiene un sempre maggiore apprezzamento da gran parte delle famiglie per i sei indirizzi di studi che garantiscono percorsi didattico-operativi adeguati alle esigenze dei giovani, stimolanti ed in linea con i tempi moderni. Agli studenti vengono fornite le migliori competenze nei settori Economico-Aziendale, Informatico, Turistico, Nautico, Tecnico Grafico e delle Costruzioni Edili. La forte interconnessione tra qualità dell’insegnamento e uso costante di strumenti tecnologici garantiscono una didattica innovativa. Scambi culturali, stage, simulazioni d’impresa, percorsi di alternanza scuola lavoro progettati e realizzati in contesti lavorativi coerenti con gli indirizzi di studio tutti elementi che fanno dell’Itet “Leonardo da Vinci” una tra le scuole maggiormente in crescita della provincia di Messina a riprova che l’offerta formativa ricca ed articolata soddisfa interessi e prospettive future dei nuovi iscritti.

Soddisfatta la dirigente scolastica Stefana Scolaro, che ringrazia tutto il personale della scuola in particolar modo lo staff dei docenti direttamente impegnati nelle fasi di orientamento in ingresso. Una squadra che ha raggiunto ottimi risultati che sono da stimolo per far sempre meglio.

 

 

Condividi questo articolo
1.004 visite