Sabato 9 febbraio, alle 18, al cafè Bistrot “Totù” di Milazzo a presentare il libro “I Viceré al tempo di Facebook” di Santi Cautela (Casta Editore), nell’ambito del Caffè Letterario promosso e coordinato da Christian Guercio ci sarà un’ospite d’eccezione. Alla presentazione, infatti, prenderà parte l’onorevole Giancarlo Cancelleri, leader del Movimento 5 Stelle, già candidato governatore e vice-Presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana.

L’evento sarà moderato dalla giornalista Rossana Franzone, già ospite del caffè letterario da Totù. Il nuovo saggio di Santi Cautela parla proprio del rapporto tra social e politica e di come anche in Sicilia la comunicazione politica si stia “professionalizzando”. Le interviste esclusive contenute nel libro non sono solo rivolte ai protagonisti della politica siciliana ma anche a massimi esperti di settore: dal professore Cepernich a Lorenzo Pregliasco fino al sociologo Francesco Pira, che cura anche la prefazione al libro.

«Questa campagna elettorale siciliana ha mostrato come i politici mettono al centro della propria strategia la comunicazione sui social, eppure lo strumento web è ancora funzionale allo sviluppo dei processi decisionali tramite i classici porta-a-porta – dice Santi Cautela – Non ha solo vinto Nello Musumeci, ha vinto il modello che mischia innovazione e standard già visti, in una commistione pianificata giorno dopo giorno e sul lungo termine. Il libro racconta questo viaggio nel cuore della politica e sviscera il funzionamento dei social network quando incontrano il potere e le sue dinamiche conflittuali, nel rapporto non sempre facile con la stampa»

Santi Cautela, scrittore e giornalista, consulente per la comunicazione di importanti brand politici e aziendali, ha già pubblicato “Kennedy, un socialista alla Casa Bianca” (2015) e il “Meraviglioso Incubo di Prudence” (2018).

Condividi questo articolo
857 visite