Una vettura sarà messa a disposizione dei cittadini che avranno particolari difficoltà a spostarsi sia a breve che a lungo raggio per motivi di salute. Si aggiunge a quella che da un decennio viene affidata all’associazione la Fenice per il trasporto di disabili. Lo ha annunciato l’assessore ai servizi sociali Giovanni Di Bella, spiegando che si tratta di un progetto (battezzato Taxi Amico), ormai pronto ad esere avviato grazie alla collaborazione con la società Pmg Italia che si accollerà tutti i costi. Così si consentirà di agevolare la mobilità dei cittadini impossibilitati a raggiungere determinati luoghi e città della provincia e non solo per effettuare visite mediche, ritirare esami, ricoveri ospedalieri. “Il tutto – sottolinea l’esponente della giunta Formica – avverrà con costi minimi per il Comune. L’unica spesa infatti sarà solo quella relativo al carburante che, paragonato al servizio offerto, risulterà un quota esigua. L’assessorato ha già firmato il protocollo di intesa con Pmg.

Di Bella tiene poi a sottolineare come “nonostante le numerose difficoltà dell’apparato burocratico e i “tagli” nei trasferimenti delle risorse, sia costante l’impegno a garantire la necessaria assistenza agli anziani e ai soggetti più deboli».

Di recente – aggiunge – è stato predisposto un progetto per l’attuazione dell’assistenza domiciliare integrativa la cui gara si espleterà a breve e costerà 785.000 euro. Altro aspetto attenzionato riguarda i servizi di trasporto e di assistenza alle comunicazioni in favore dei ragazzi che hanno difficoltà psico-fisiche. “Ai servizi previsti dal Ministero, il nostro Comune fornisce anche un supporto igienico e personale che costituisce un aspetto fondamentale del concetto di bisogno. Si è pensato dunque di dare spazio a questo tipo di assistenza attraverso la fruizione dei fondi comunali appositamente stanziati”.

Condividi questo articolo
2.030 visite

6
Rispondi

avatar
400
3 Comment threads
3 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
4 Comment authors
CarlaCittadino attentoPatrizia B.Paolo Recent comment authors
più recente meno recente più votato
Cittadino attento
Ospite
Cittadino attento

Caro Giovanni, la verità è una sola, HAI FALLITO IL TUO MANDATO. alle prossime riposati.

Carla
Ospite
Carla

Carissimo cittadino attento perché non ti firmi così per le prossime elezioni comunali sappiamo a chi rivolgerci. Prima di parlare e sputare sentenze bisognerebbe informarsi. Il fallito sei tu perché attraverso il commento dimostri di essere veramente poco serio.

Cittadino attento
Ospite
Cittadino attento

Avete il coraggio di eloggiare chi ha distrutto definitivamente la città di Milazzo, come mai Lei non ha commentato per i cantieri di lavoro già finanziati e questa amministrazione è riuscita a non farli partire??? Le chiedo se lei ama veramente questa città…. Io dico quello che penso, perché no devo piegarmi a nessuno.

Cittadino attento
Ospite
Cittadino attento

Dimenticavo, non mi trovera’ mai candidato, perché non ho nulla da chiedere a livello personale, vorrei una città, dove funzionassero tutti i servizi, pulita, ordinata, cose molto semplici, che a Milazzo diventano impossibili.

Patrizia B.
Ospite
Patrizia B.

E’ una buona iniziativa. Si potrebbe anche pensare di collegare la città con i centri commerciali con un servizio di bus navette. Sicuramente ne godrebbero tutti, cittadini e negozi.

Paolo
Ospite
Paolo

Mi raccomando, non parliamo di cifre. Se poi si riuscisse, nell’insieme, anche a organizzare un sistema di trasporti pubblico serio, non da quarto mondo, e che risponda ai criteri cui si dice di ambire, meglio. Ormai siamo “all’emozione politica” diventata prassi. Parcheggi rosa, taxi amico….a quando amministrazione capace?