Anche la Lega di Milazzo si mobilita a “difesa” del suo segretario nazionale e Ministro dell’Interno Matteo Salvini, su cui pende una richiesta di autorizzazione a procedere della magistratura sul caso della nave Diciotti. Ieri pomeriggio i circoli della Lega mamertina hanno aderito all’iniziativa nazionale e raccolto firme per dire ‘no’ al processo al vicepremier, “reo di aver semplicemente difeso i confini dell’Italia e mettere in sicurezza il Paese”.

Particolarmente popolato l’accesso al circolo del capogruppo della Lega, Alessio Andaloro, dove si sono susseguiti numerosi simpatizzanti del partito di Salvini. C’è stato un momento in cui si è creata anche una breve fila con persone che hanno dovuto attendere fuori dalla sede il turno per firmare la petizione.

Condividi questo articolo
3.546 visite

18
Rispondi

avatar
400
10 Comment threads
8 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
14 Comment authors
NicolapippopippoNicolaNicola Recent comment authors
più recente meno recente più votato
Nicola
Ospite
Nicola

Credo e ne sono sicuro che la firma era verso il gesto che Salvini è l’unico che lotta con l’Europa per trovare soluzioni a questi sbarchi… Non è un fattore politico o un ideale o razzismo… Solo che mancava un controllo e qualcuno che faceva sentire la voce dell’Italia.

pippo
Ospite
pippo

Raccolta firme inutile: i cittadini non hanno il potere giudicante, è la magistratura. Altrimenti ritorniamo a Ponzio Pilato e Barabba. In secondo luogo, bisogna avere la capacità di giudizio, il che equivale a preparazione in tema di diritto e legislazione, nonchè conoscenza dettagliata dei fatti. Quanti, tra questi signori, sono professionisti del diritto e conoscono i fatti minuziosamente?

Paolo
Ospite
Paolo

Quando uno nasce pecora, cerca sempre il pastore che la comanda! Ma un milazzese leghista…che pena, che vergogna. Dopo decenni a farsi sputare addosso, adesso andate a raccogliere firme per non farlo giudicare dalla GIUSTIZIA ITALIANA! 49 milioni spariti e patteggiamento per 80 anni con agenzia entrate..e ci andate dietro. Dimmi con chi vai e ti dirò chi sei. L’orgoglio buttato nella fogna!

Geordie
Ospite
Geordie

erano 4 gatti! detto cio’ rimangono indegni. Un siciliano che patteggia per chi fino a ieri ci insultava. Siamo senza ritegno. CI meritiamo lo stato della nostra ISOLA.

Nicola
Ospite
Nicola

Che sicuramente non ha provocato la lega… Ma solo noi… Non sta male solo la Sicilia ma tutta l’Italia serve prima che stiamo bene noi per poter accogliere gli altri… Gli italiani che sono emigrati in Australia e altrove quando sonno arrivati lì o lavoravano o li prendevano a calci in culo… Noi invece li dobbiamo mantenere…

pippo
Ospite
pippo

Ti correggo un piccolo errore di typing con una battuta: in realtà è un Siciliano che parteggia per uno che patteggia…

ettore
Ospite
ettore

certo che,votare lega a milazzo………