SAN FILIPPO DEL MELA. Il Sindaco Gianni Pino e il vicensindaco Antonella Di Maio  hanno  organizzato  nell’aula consiliare due incontri dal tema Giorno della Memoria e della Speranza: senza retorica. Conoscere per non dimenticare in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti. Oggi si è tenuto l’incontro conclusivo (il precedente si è tenuto  domenica 27 gennaio)  a cui hanno preso parte gli alunni dell’Istituto Comprensivo di San Filippo del Mela guidato dal dirigente Venera Calderone.
Dopo i saluti  istituzionali del vicesindaco  Di Maio  è intervenuta la professoressa Tiziana De Luca che prima ha letto  la  poesia  Se questo è un uomo di Primo Levi e delle riflessioni sull’orrore dello sterminio  e poi introdotto  con le colleghe Giunta e Federico gli alunni della scuola media (classi II A e B , III C e D) nella lettura di poesie dagli stessi composte e nell’esecuzione di  brani musicali  col flauto.

Particolarmente apprezzata la proiezione di un video realizzato dalla III B su Anna Frank e tre brani musicalia cura delle seconde classi  C e D sotto la Direzione del professore Sergio Bertolami.

Ha partecipato attivamente l’assessore Stefano Sindona che ha letto un toccante brano del libro delle sorelle Andra e Tatiana Bucci. All’incontro ha preso parte anche il baby-sindaco con i baby-consiglieri  e le docenti Maffei, Arena, Mannino, Cambria e La Malfa . A conclusione il vice sindaco ha invitato gli studenti ad acquisire consapevolezza su quanto accaduto affinchè il dialogo, il rispetto reciproco ed i valori assoluti quale la libertà non vengano mai più intaccati.

Condividi questo articolo
1.096 visite