Nell’indotto della Raffineria di Milazzo fino a ieri le chiamate a tempo determinato venivano fatte dalle aziende seguendo l’ordine dell’anzianità di assunzione posseduta da ognuno degli operai. Chi non aveva un lavoro stabile, ma aveva già lavorato in quel cantiere o aspettava di essere stabilizzato, poteva contare, nei periodi in cui è richiesta maggiore manodopera. Riva & Mariani, impresa che esegue lavori di coibentazione ha invece deciso di non applicare questa consuetudine. E la Filctem Cgil è sul piede di guerra.

«Invece di assumere gli operai in base all’anzianità – sostiene Pino Foti, Segretario Generale Filctem Cgil –  ha assunto chi ha voluto e per periodi diversi. Tanto che in mezzo a contratti per 30 giorni di impiego ne sono spuntati solo due per oltre 8 mesi. Non sappiamo se la decisione è la risposta di Riva & Mariani alle contestazioni rivoltegli sulla mancata applicazione dei contratti d’area o sui continui errori praticati in busta paga. Ma se non è l’anzianità aziendale a dettare l’ordine nelle assunzioni è scontato che la preferenza la indichi purtroppo la sottomissione, o la rinuncia ai diritti, oppure e perché no, a questo punto anche l’adesione sindacale».

 

Per Foti si tratta di un comportamento da respingere con forza perché «crea disparità tra lavoratori e li mette uno contro l’altro, con il preciso tentativo di indebolire qualsiasi rivendicazione dei loro diritti». Insomma un «pericoloso precedente» poichè «lancia a tutte le altre aziende il messaggio che adesso tutto è permesso». Contro questa scelta la Filctem Cgil ha inviato una nota a Ram chiedendo che intervenga ufficialmente in merito.

Condividi questo articolo
2.823 visite

4
Rispondi

avatar
400
4 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
4 Comment authors
mauro lisaAnonimoRapIL BARBIERE E LA SUA POLTRONA Recent comment authors
più recente meno recente più votato
mauro lisa
Ospite
mauro lisa

alla faccia … sentite chi parla tutti quelli che non dovrebbero il sottoscritto e dall anno 2000 che transito nella mediterranea tanto per intenderci e gia nel 2000 assunto con maiorana costruzioni nonostante pur avendo il quinto livello in busta paga …..e comunque sono stato con riva e mariani dal mese di aprile del 2015 al 30 giugno 2017 e nonostante sono a casa questo si che e giusto——

Anonimo
Ospite
Anonimo

Apprescindere che la riva e Mariani entro nel marzo 2013, se poi si fa per anzianità d’aria c’è ne sono almeno 5 che sono qui dal 2005

Rap
Ospite
Rap

Signor Foti gli dica al suo rappresentante sindacale che i contratti erano 3 e 2 dei lavoratori sono dal 2012 credo che già ci sia un po’ di anzianità

IL BARBIERE E LA SUA POLTRONA
Ospite
IL BARBIERE E LA SUA POLTRONA

Certo, debbono lavorare sempre gli stessi raccomandati, sindacalisti avete rovinato l’Italia