E’ tornato in servizio l’aliscafo “Eschilo”, uno degli aliscafi della grande flotta di Liberty Lines che conta 32 tra aliscafi, catamarani e monocarena.
Eschilo, partito dal porto di Milazzo per fare servizio nelle isole Eolie, è stato rimesso a nuovo nel Cantiere Navale Liberty Shipyard, diretto da Gianluca Morra, che nel giro di pochi mesi ha eseguito numerosi lavori che vanno dalla ripitturazione al refitting degli arredi interni, dalla realizzazione del portabagagli all’interno dei saloni per assicurare un miglior servizio ai passeggeri alla manutenzione dei motori propulsivi e ausiliari; verificato anche il sistema alare e revisionato il sistema di stabilizzazione e dei relativi impianti oleodinamici. I lavori, seguiti con professionalità e passione dal comandante Andrea Tesoriero, hanno riguardato anche l’installazione di lampadine a basso consumo energetico e vari interventi manutentivi di carpenteria leggera.

Intanto è già entrata in vigore con grande successo la “tariffa natalizia” di Liberty Lines che prevede fino al 7 gennaio 2019 il 50% di sconto per i non residenti sul prezzo dei biglietti su tutte le proprie tratte siciliane non stagionali.

La decisione era stata comunicata nelle scorse settimane dal presidente del consiglio d’amministrazione di Liberty Lines, Paola Iracani. “L’obiettivo è quello di invogliare il flusso turistico nazionale e internazionale verso le isole siciliane in un particolare periodo dell’anno, in linea con la vocazione della compagnia di navigazione che ha a cuore lo sviluppo turistico dei territori”.

“C’è stato grande apprezzamento per l’iniziativa della compagnia e forse non è un caso che ci sia stato un buon flusso di passeggeri che hanno approfittato anche delle belle giornate dal punto di vista meteorologico», commenta il direttore tecnico Nunzio Formica che poi sottolinea l’eccellente lavoro svolto dal cantiere Liberty Shipyard. «L’aliscafo Eschilo offre adesso grandi comfort per i nostri passeggeri, questo modello verrà replicato in tutte le unità che usciranno dal cantiere».

Condividi questo articolo
1.655 visite

2
Rispondi

avatar
400
1 Comment threads
1 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
ciccioFranco Recent comment authors
più recente meno recente più votato
Franco
Ospite
Franco

Vergogna,la tariffa scontata ai milazzesi solo per pochi gg in un periodo morto……….questo dovrebbe avvenire 12 mesi all’anno e non per qualche gg in pieno inverno.Non vi dovrebbero permettere di attraccare piu a milazzo.

ciccio
Ospite
ciccio

Mi dispiace deluderti, lo sconto era per tutti, anche un turista congolese (con tutto il rispetto) avrebbe pagato come un milazzese. Era per tutti, nessuno escluso e nessuno privilegiato.