GUARDA IL VIDEO. Alla Raffineria di Milazzo “è stata trasmessa una diffida contenente molteplici e puntuali prescrizioni da eseguire con celerità, allo scopo di limitare le conseguenze ambientali e prevenire eventuali incidenti o imprevisti”. Lo ha reso noto oggi al question time al Senato il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa,che ha risposto ad una interrogazione della senatrice Barbara Floridia (M5S).

«Sapete cosa è “la via delle parrucche” o “quartiere delle signore con le parrucche”? Parliamo di una zona, quella della Valle del Mela, ad alto rischio ambientale, una zona che negli anni ha dato tanto e dove già qualche mese fa abbiamo bloccato un termovalorizzatore che sarebbe andato a gravare ancor di più sul territorio, a discapito dell’ambiente e della salute dei suoi cittadini. Oggi rispondendo al question time della senatrice Barbara Floridia, ho annunciato che abbiamo inviato una diffida alla Raffineria di Milazzo: l’azienda deve eseguire velocemente una serie di numerose e puntuali prescrizioni ambientali».

Costa ha anche azzerato la Commissione Via Vas e revocato anche la Commissione Aia:«La ricostruiremo inserendo dentro anche esperti sanitari.  Non dovrà più esserci, in nessuna parte d’Italia, una “via delle parrucche».

LA SENATRICE FLORIDIA. «Con il Question Time di oggi al Senato, il ministro dell’Ambiente Sergio Costa dà una risposta concreta ai territori di Milazzo e San Filippo del Mela». A dichiaralo è la senatrice Barbara Floridia che ha aggiunto: «Il riesame complessivo dell’AIA, vale a dire dell’autorizzazione integrata ambientale, per l’esercizio della Raffineria di Milazzo significa rimettere al centro dell’agenda politica un territorio che per troppi anni ha sofferto l’inerzia e il lassismo dello Stato».

Ed entra nello specifico: «In un’area dall’immenso valore culturale, si contrappongono altissimi valori di inquinamento e una situazione sanitaria precaria. Ora il Ministero si impegna nel vigilare sull’osservanza delle prescrizioni valutando nuove possibilità di intervento. Inoltre, la diffida della Raffineria, nel mettersi in regola su determinate criticità, è una risposta non solo all’ambiente, ma a tutti quei cittadini la cui salute è stata ed è ancora oggi minacciata dall’esistenza stessa della raffineria».

«Finalmente, la Valle del Mela, per la prima volta, e nel dirlo ho le lacrime agli occhi, ha parole di confronto», ha concluso la senatrice Floridia.

GUARDA l’INTERVENTO IN AULA: CLICCA QUI

Condividi questo articolo
5.466 visite

38
Rispondi

avatar
400
12 Comment threads
26 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
24 Comment authors
OnnepSimone MirabilePincoDucezioAntonioM Recent comment authors
più recente meno recente più votato
Onnep
Ospite
Onnep

Costa meno bonificare che mettere a norma gli impianti. É ora di chiudere mi dispiace per chi ha cambiali e pagherò sulla salute della gente, troppi morti, tutti malati, la zona uno schifo.

Simone
Ospite
Simone

Mi perdoni ma lei non sa quel che dice. L’unica raffineria in Italia che ha avuto sviluppo dopo la bonifica è quella di Rho perché il seguito è stato economicamente valido. Adesso, non essendoci i soldi o non volendo spenderli c’è la moda delle raffinerie verdi… un modo per aggirare il problema senza bonificare.

Ducezio
Ospite
Ducezio

Ambientalisti…tse!
Poi però la benzina nella macchina la mettono anche loro…

CITTADINO
Ospite
CITTADINO

FINALMENTE POLITICI CHE NON SI sVENDONO PER QUALCHE POSTO DI LAVORO AL POTENTE DI TURNO. LA VERA POLITICA!!

Antonio
Ospite
Antonio

Orgoglioso di averli votati

LucarelliMessinese
Ospite
LucarelliMessinese

2) il sindaco di Milazzo unni minkia e’? Ora spiace per quelle persone ma la via si trova a 10 km da Milazzo, in un altro comune. Un danno di immagine per il nostro già poco turismo!! Nell’era dei social le persone (anche i ministri) devono stare attenti a scrivere

Simone
Ospite
Simone

Anche a me vengono le lacrime agli occhi se penso che vi ho dato il voto.
Ma sbagliando si impara.

W M5S
Ospite
W M5S

Se Lei ha votato (veramente) per il Movimento cinque stelle l’avrà fatto sulla base del loro PROGRAMMA….ALLORA DI CHE COSA SI LAMENTA?!!….fa parte della categoria “toccatemi tutto tranne il mio posticino alla raffineria”…ma mi faccia il piacere le LACRIME lasciamole perle cose serie. Evviva il movimento 5 stelle continuate così LA GENTE è con Voi!

Simone Mirabile
Ospite
Simone Mirabile

Vede, il mio voto sbagliato, é stato dato per il cambiamento con persone oneste, che prima di parlare e decidere avrebbero dovuto informarsi Conoscere e valutare senza fare terrorismo fuori luogo. L’ignoranza istituzionale prima e di chi, come Lei, ci va dietro senza entrare nel merito è devastante più della vecchia politica che ho voluto punire con il mio voto a 5 stelle, sbagliando.

Simone Mirabile
Ospite
Simone Mirabile

Chiaramente anche lo stile è importante, io non insulto mi informo e dopo esprimo un opinione, per cui Le faccio presente che ci sono stato in tutte le riunioni con i prefetti in passato e a quelle aia, con i sindaci, ho visto ed ascoltato. La senatrice Floridia non c’era e si vede. Sul fatto che la gente, ora, sia ancora con i 5 stelle esprimo un legittimo dubbio.

Pinco
Ospite
Pinco

Ma davvero ???