ULTIMA ORA. Nel primo pomeriggio i carabinieri del Noe di Catania hanno posto i sigilli al centro comunale di raccolta (Ccr) di contrada Masseria. Secondo i militari, coadiuvati dagli uomini della compagnia di Milazzo, la struttura comunale non avrebbe i requisiti per operare.

I sigilli sono stati posti di iniziativa dei militari alla luce dell’evidente stato di degrado registrato nel corso di un sopralluogo effetuato lo scorso 30 novembre. All’interno sono stati trovati i maiali di un allevamento vicino alla struttura.

Il ccr è stato realizzato dall’Ato rifiuti di Barcellona ed è stato trasferito circa due anni fa al comune di Milazzo in evidente stato di abbandono. Proprio per questo è stato solo sfruttato periodicamente per effettuare il trasferimento tecnico di rifiuti tra i vari mezzi.

L’anno scorso l’assessorato regionale dell’Energia e dei Servizi di pubblica utilità aveva finanziato con 419 mila euro il progetto proposto dal Comune di Milazzo  per l’ampliamento e potenziamento del Ccr di contrada Masseria ma, ancora, oggi, i fondi non sono mai stati erogati.

Condividi questo articolo
2.494 visite

4
Rispondi

avatar
400
3 Comment threads
1 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
4 Comment authors
Ciccio401pippoPaoloDavide Recent comment authors
più recente meno recente più votato
pippo
Ospite
pippo

Ora bisogna mettere i sigilli al Comune, anch’esso in evidente stato di abbandono

Paolo
Ospite
Paolo

Quando non credi alla vera e reale differenziata, fai come facevano gli antichi, ti arrangi! Basterebbe solo questo ennesimo esempio di disorganizzazione a far dimettere una giunta ed una amministrazione comunale per manifesta incapacità! Son passati anni, anche amministrate da altri, dalla pianificazione della raccolta differenziata. Siamo ancora qui a vedere lo scempio! Vergognatevi!!!!!!!!!

Davide
Ospite
Davide

Si evince che la raccolta differenziata è tutta una buffonata? Non sono un esperto, forse fioccano finanziamenti che vanno a rimpinguare le casse del Comune(magari qualcuno, al solito, si dedica al “magna magna” grazie a questo servizio); al tempo stesso, i cittadini non beneficiano di alcuna agevolazione/sconto sulle tasse e, per giunta, sono costretti a fare la differenziata in modo scriteriato

Ciccio401
Ospite
Ciccio401

Ma lei lo ha capito soltanto adesso che funziona così??? Ditemi quale servizio in Italia si abbassa di costo invece di aumentare….. Svegliatevi un po’ tutti Milazzesi che mi pare Ca du durmiti