Il capodoglio Siso sarà esposto all’interno del Museo del mare che l’associazione Dugongo Team allestirà all’interno del castello di Milazzo grazie ad un protocollo con l’amministrazione comunale e il Museo della Fauna dell’Unversità degli studi di Messina. Dopo solo pochi giorni il crowdfunding, la racolta fondi lanciata sulla piattaforma buonacausa.org, ha già raggiunto la quota minima di 10 mila euro affinchè l’iniziativa possa essere realizzata. Ora, però, si punta più in alto.

«Quando abbiamo deciso di lanciare questa raccolta fondi, non avremmo mai immaginato che saremmo arrivati al target così presto – spiega il promotore dell’iniziativa Carmelo Isgrò – all’inizio pensavamo in piccolo, alla solidarietá dei nostri concittadini. Adesso però abbiamo scoperto una incredibile sensibilità e l’interesse di persone da tutta Italia e persino dall’estero, e possiamo iniziare a pensare in grande».
Per questo motivo Isgrò ha deciso di proseguire con la raccolta, portando l’obiettivo a 20 Mila euro, per acquistare un maggior numero di allestimenti didattico-scientifici da inserire e creare un museo di ancora più alta qualitá.
Data la cifra raccolta, per garantire una più alta trasparenza, oltre a pubblicare sul sito www.sisoproject.com le donazioni ricevute e le spese sostenute per la realizzazione del progetto, Isgrò ha dato mandato ad un consulente esterno di certificare come verrano utilizzati i fondi.

Condividi questo articolo
1.916 visite