L’avvocato Francesco Sciacca è il nuovo presidente del Kiwanis Club Milazzo Città del Capo. L’insediamento è avvenuto ieri sera all’Eolian Hotel Milazzo dove si è svolto il tradizionale passaggio di campana per il Kiwanis Club Milazzo Città del Capo con l’uscente Annalisa Tavilla.

Il nuovo direttivo anno sociale 2018/2019

Il nuovo direttivo che lo aiuterà in questa importante missione saranno: Mario Sfameni (Vice-Presidente); Angelo Cavallaro (Segretario); Valentina Gitto (Tesoriere); Roberto Mellina, Salvo Collica, Carolin Crisafulli (Consiglieri); Isabella De Savelli (Cerimoniere).

Annalisa Tavilla, prima di cedere la campana, nel corso di un appassionato intervento ha rievocato tutte le iniziative che si sono svolte rivolte al sostegno di iniziative benefiche dedicate ai bambini. a cui se n’è aggiunta una che riguarda il patrimonio artistico cittadino. Grazie al Club il mese scorso è stata collocata all’interno del Duomo una copia della tela di scuola antonelliana – attribuita ad Antonio Giuffrè e realizzata nei primi anni del Cinquecento- intitolata “San Nicola in trono con l’Annunciazione ed episodi della sua vita”. Visto il riscontro probabilmente in futuro si potrebbe ripetere l’iniziativa nata con la collaborazione di SiciliAntica.

I soci del Kiwanis Club Milazzo Città del Capo

Il tradizionale tocco di campana ha inaugurato l’anno sociale. Il nuovo presidente nel suo discorso d’insediamento ha sottolineato il forte senso di squadra che caratterizza il club, ricordando che prima di ogni cosa il Kiwanis è una famiglia dove non esiste l’Io ma solo il Noi.

Il Past Luogotenente Giuseppe Lazzaro nel suo intervento ha ringraziato il Kiwanis Club Milazzo Città del Capo per aver contribuito in modo significativo al service Happy Child, riconoscimento alla concretezza del sodalizio nato nel 2015.

La nuova iscritta Claudia D’Urso con Annalisa Tavilla

Durante la serata è stata accolto un nuovo socio, Claudia Urso, alla quale è stata appuntata sul petto la rappresentativa K direttamente dal Luogotenente Gaetano Mammana il quale, nel suo intervento di chiusura, si è complimentato con quanto fatto fin oggi dal KC Milazzo Città del Capo e ha ricordato quanto sia importante la collaborazione tra i club affinché non vi sia competizione ma solo obbiettivi comuni che possano far brillare sempre più la famiglia del Kiwanis International.

La serata si è poi conclusa con la tradizionale conviviale a cui ha preso parte anche come ospite l’assessore comunale alle Attività Produttive Carmelo Torre.

Condividi questo articolo
3.449 visite