Nel giorno in cui la Chiesa cattolica celebra la memoria del patrono d’Italia, San Francesco d’Assisi, l’Istituto superiore “Giambattista Impallomeni” di Milazzo ha festeggiato l’inaugurazione dell’anno scolastico con una messa solenne tenutasi nel duomo cittadino dedicato a Santo Stefano protomartire. La celebrazione del 4 ottobre è stata introdotta da Don Santino Colosi, parroco della Chiesa di Santa Maria Assunta a Pozzo di Gotto e insegnante di religione presso il liceo milazzese. La messa è stata celebrata da padre Fabio Cattafi e da padre Carmelo Russo, ex-allievi del liceo. Nella sua omelia il celebrante ha sottolineato l’importanza del sogno e dell’impegno, ricordando San Francesco e Don Pino Puglisi. In una chiesa gremita di studenti, insegnanti e personale Ata dei tre indirizzi dell’Istituto “Impallomeni” ha dato ottima prova il coro scolastico composto da Isabella Mazzù, Elena Vaccarino, Miriana Vaccarino, Arianna Cernuto, Alessandra Mastroeni, Irene Trifirò, Mariachiara Trifirò, Valeria Di Brisco, Letizia Marchetta, Domenico Sansone, Sonia Lo Giudice, Federica Giardina e Noemi Munter. A guidare il coro c’era Margherita Casalino, insegnante di filosofia e storia del liceo, nonché pianista con pluriennale esperienza di direttore artistico. Si è distinta la solista Sonia Lo Giudice, accompagnata da Isabella Mazzù al flauto traverso, nell’esecuzione della canzone “Hallelujah” del grande Leonard Cohen.

Hanno concluso l’evento le parole del dirigente Scolastico Caterina Nicosia, che, augurando a tutti un buon anno scolastico, ha sottolineato l’importante ruolo della comunità scolastica nell’educazione ai valori della carità e della solidarietà.

Condividi questo articolo
965 visite