C’è chi farà lezione solo un’ora, chi farà “vacanza” fino al 25 settembre e chi potrebbe farsi ospitare in altro plesso o prevedere lezioni pomeridiane. Alcune scuole elementari e medie di Milazzo hanno rotto il ghiaccio nei giorni scorsi, questa settimana toccherà agli istituti superiori avviare l’anno scolastico. Un anno che si preannuncia in salita sin dalle prime battute. Tranne due plessi dell’istituto d’arte Guttuso, tutti gli edifici cittadini che ospitano le scuole superiori sono sprovvisti delle certificazioni antincendio e antisismico. Milazzo è in buona compagnia: sono una cinquantina i plessi distribuiti nei comuni della provincia di Messina nella stessa situazione. Così il sindaco metropolitano Cateno De Luca che guida l’ente che avrebbe dovuto dotare i propri beni di queste certificazioni, il mese scorso ha chiuso le scuole in attesa di risolvere la problematica che fino ad oggi nessuno aveva voluto affrontare. La soluzione potrebbe arrivare il 25 settembre quando il Governo approverà il decreto “Mille proroghe” e nelle sue pieghe verrà prorogato al 31 dicembre il termine ultimo per mettersi in regola. Il Tecnico Majorana, invece, ha realizzato nuovi lavori nei giorni scorsi e dovrebbe avere i requisiti per poter ottenere la certificazione in tempi celeri.

Sull’argomento è intervenuto il coordinatore provinciale della Rete degli Studenti Medi, il milazzese Federico Amalfa: «Il 25 settembre – prosegue Amalfa – i problemi delle scuole non saranno risolti, la polvere non sarà scomparsa, ma, semplicemente, nascosta sotto il tappeto. Le carenze strutturali che, come sindacato studentesco più presente in provincia, denunciamo da anni, saranno ancora lì e neanche un euro sarà stato stanziato per sopperire a queste».

Poi aggiunge: «Se questo governo vuole veramente essere del cambiamento, che non si limiti, come sempre fatto in passato, ad approvare il “mille proroghe” ed a far finta che questi problemi non esistano, ma analizzi il problema e trovi il modo di investire per mettere in regola tutto il patrimonio edilizio italiano in uso ad istituzioni scolastiche. Fra l’altro – conclude Amalfa- i trattati europei inseriscono gli investimenti edilizi fra le voci di spesa che non vengono inserite nel calcolo del rapporto deficit-pil, dunque, per una volta, non potranno scaricare il barile all’esterno, la responsabilità è dello stato ed è arrivato il momento che la assuma».

Ecco i piani di apertura dei singoli istituti. I programmi sono suscettibili di modifiche in base a nuove disposizioni della Città Metropolitana

ISTITUTO TECNICO LEONARDO DA VINCI

Mercoledì 12 settembre. Ingresso prime classi in 3 turni. ore 8,15 – 9,30: 1 A Turismo – 1 B Turismo – 1 Afm; ore 10 – 11,30:  1 A TL (nautico) – 1 B Tl (Nautico) – 1 Informatica. Ore 12 – 13: 1 A Grafica – 1 B Grafica.

Giovedì 13 settembre. Ingresso quinte classi in tre turni: Ore 8,15 – 9,30: 5A – 5 B – 5C Turismo. Ore 10 – 11,30: 5 A SIA – 5 A Informatica – 5 Cat. Ore 12 – 13: 5 A Grafica – 5A TL – 5 A FM.

Venerdì 14 settembre. Ingresso seconde classi in 3 turni. ore 8,15 – 9,30: 2 A Fm – 2 A Turismo – 2 B Turismo. Ore 10 – 11,30:  2 A Informatica – 2 A Grafica – 2 B Grafica. Ore 12 – 13: 2 A TL – 2 B TL.

Lunedì 17 settembre. Ingresso terze classi in tre turni: Ore 8,15 – 9,30: 3 A Turismo – 3 B Turismo – 3 C Turismo; ore 10 – 11,30: 3 A FM – 3 A Informatica – 3 A Grafica. Ore 12 – 13: 3 A TL – 3B TL + 3 C AT – 3 c TL.

Martedì 18 settembre. Ingresso quarte classi in tre turni: ore 8,15 – 9,30: 4 A Turismo – (tranne gli alunni impegnati nell’alternanza scuola lavoro); ore 10 – 11,30: 4 A Informatica – 4 A Grafica – 4 A  FM – 4 SIA; ore 12 – 13: 4 A TL – 4 B TL – 4 C TL – 4 CAT

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE “RENATO GUTTUSO” – LICEO ARTISTICO

Lunedì 10 settembre: ore 8,30 – 11,30 accoglienza prime classi Liceo Artistico plessi via XX Luglio, Via Gramsci e sede Spadafora

Martedì 11 settembre: ore 8,30 – 11,30 accoglienza tutte le classi Liceo Artistico plessi via XX Luglio, Via Gramsci e sede Spadafora

Mercoledì 12 settembre: ore 8,30 – 13,45 lezioni tutte le classi Liceo Artistico plessi via XX Luglio, Via Gramsci e sede Spadafora

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE “RENATO GUTTUSO” – sede via Risorgimento IPSCEOA (alberghiero)

Mercoledì 12 settembre: ore 8,30 – 11,30 accoglienza prime classi

Giovedì 13 settembre dalle ore 8,30 alle ore 10,30 – Classi prime e seconde; dalle ore 10,45 alle ore 12,45 – Classe terze, quarte e quinte

Venerdì 14 settembre: dalle ore 8,30 alle ore 10,30 – Classi prime e seconde; dalle ore 10,45 alle ore 12,45 – Classe terze e quarte e quinte

Sabato 15 settembre: dalle ore 8,30 alle ore 10,30 – Classi prime e seconde; dalle ore 10,45 alle ore 12,45 – Classe terze e quarte e quinte

 ISTITUTO TECNICO MAJORANA

Mercoledì 12 settembre: dalle ore 08.30 alle ore 11.00.  Alle 9 il Dirigente Scolastico incontrerà in aula magna i genitori degli alunni delle prime classi.

Giovedì 13 settembre: dalle ore 08.20 alle ore 12.30 classi: II, III, IV e V

LICEO STATALE IMPALLOMENI

Attualmente non si conosce la data di inaugurazione dell’anno scolastico. Si presume che si attenda l’approvazione del decreto “mille proroghe”.

Condividi questo articolo