Il Sindaco metropolitano, Cateno De Luca ha annunciato un’ordinanza indifferibile e urgente di chiusura di tutti i plessi scolastici di competenza della Città metropolitana e del Municipio di Messina. A Milazzo sono coinvolti i tecnici Da Vinci, Majorana, Guttuso e il liceo Impallomeni.

La drastica decisione è scaturita dal quadro dei sopralluoghi effettuati dal Sindaco nelle ultime 48 ore e dal confronto, avvenuto stamattina, con il Responsabile provinciale dei Vigili del Fuoco.

La situazione emersa crea inquietudine e molta preoccupazione – ha dichiarato De Luca – per l’assenza di un quadro chiaro e definito della situazione riguardante lo stato dell’arte di ogni singolo plesso scolastico. L’ordinanza di chiusura ha la finalità di individuare, entro sette giorni, le certificazioni di cui è provvisto ogni singolo immobile e di acquisire un quadro riguardante eventuali istanze di finanziamento presentate o eventuali somme, pronto uso, per interventi da fare, ma a monte, ovviamente, la prima verifica è se esiste già un progetto che metta l’Amministrazione nelle condizioni di poter agire. Inoltre, tutti i Dirigenti scolastici dovranno entro 7 giorni presentare una precisa certificazione degli spazi in uso e della consistenza della popolazione scolastica, ciò al fine di razionalizzare l’utilizzo degli spazi che in qualche plesso sono sovrabbondanti in rapporto alla popolazione scolastica, per destinarli là dove vi è carenze di aule.

Il Sindaco De Luca ha sottolineato che, alla conclusione di questo percorso, si procederà alla revoca parziale dell’ordinanza o alla revoca dell’ordinanza riferita a specifici plessi che sono in possesso delle certificazioni previste dalla legge.

Condividi questo articolo
4.631 visite