PACE DEL MELA. Parte il countdown, al Comune di Pace del Mela, per l’avvio di alcuni lavori già finanziati: in primis i lavori per la messa in sicurezza del Torrente Muto, che sono già stati consegnati.

Un progetto questo finanziato per la somma di 250 mila euro e che comporterà il ripristino degli argini del Torrente Muto e la rimozione del sovralluvionamento, all’altezza di via Garibaldi. Un intervento necessario, dopo le passate esondazioni, e indispensabile per evitare qualsiasi criticità.

Allo stesso modo, sono stati finanziati anche i lavori per la riparazione dell’acquedotto comunale nel Torrente Mela, per un importo complessivo di 180 mila Euro. Lavori resisi necessari dopo gli eventi alluvionali avvenuti lo scorso inverno nel comune pacese.

L’autorità portuale, dopo le richieste avanzate dall’Amministrazione Comunale, ha previsto interventi di manutenzione della strada ex ASI. Partiranno nei prossimi giorni i lavori per la messa in sicurezza della porzione dell’asse viario dell’agglomerato industriale di Milazzo/Giammoro. Anche qui l’importo è di 180 mila Euro.

Condividi questo articolo