Coralli, pesci, tartarughe, conchiglie, sirene, delfini.Le bitte di ormeggio del porto turistico di Marina del Nettuno Milazzo, lungo i moli Luigi Rizzo e Marullo, diventano colorate. I “decoratori” sono stati i ragazzi del Liceo Artistico “R. Guttuso” di Milazzo, 18 ragazzi della IV C, III B e  III C, i quali, sotto l’occhio vigile dei loro insegnanti, hanno potuto liberare il loro estro creativo, rendere fruibile la loro arte e darne visibilità anche fuori dalle aule scolastiche.

Il progetto “Bitte a Colori” è nato per iniziativa del Marina del Nettuno di Milazzo, che con l’approvazione dell’Autorità Portuale di Messina e la Capitaneria di Porto di Milazzo, lo ha sottoposto al Liceo Artistico “Guttuso”. Grazie alla disponibilità del dirigente Scolastico Delfina Guidaldi e della professoressa Lia Venuti è stato realizzato un piano di alternanza scuola lavoro che ha dato vita a questo splendido e varipinto risultato.

«L’intento progettuale – si legge in una nota – è di avvicinare il mondo della scuola alle realtà turistiche di Milazzo e creare così interazione, accrescere negli studenti la conoscenza della vocazione “marinara” di Milazzo e quindi aumentare la percezione del mare come nostra grande risorsa, ma allo stesso tempo esaltare, mostrare e mettere in luce la bellezza che deriva dall’arte».

Condividi questo articolo
4.875 visite