Fumata bianca in consiglio comunale per l’istitutzione dei parcheggi a pagamento. Stamattina è stata approvata in consiglio comunale la proposta di delibera con un atto di indirizzo del sindaco Formica sulle strisce blu. Il provvedimento è stato votato in modo unanime dai 25 presenti in Aula (assenti i consiglieri: Andaloro, Coppolino, De Gaetano Antonino, De Gaetano Francesco e Maimone). 

Al voto si è arrivato dopo diverse sedute e la presentazione di alcuni emendamenti, alcuni bocciati e altri ritirati. E anche la proposta esitata è stata notevolmente modificata da un ulteriore emendamento presentato nel corso dei lavori di questa mattina sempre dai consiglieri di opposizione. La proposta formulata nell’atto approvato sostanzialmente prende atto della volontà dell’amministrazione d’istituire il servizio di sosta a pagamento autorizzando l’amministrazione alla gestione del servizio con lo strumento della concessione di servizio pubblico, da affidarsi nel rispetto e con le modalità di cui al D.Lgs.50/2016. Ciò in virtù del fatto che l’Amministrazione ha precisato che non appare ipotizzabile una gestione diretta del servizio di sosta a pagamento a causa della mancanza di personale alle dipendenze dell’Ente in numero sufficiente per assicurare il regolare svolgimento, e che, pertanto, l’esternalizzazione del servizio appare la modalità di gestione migliore in termini di efficienza, economicità ed efficacia.

Prima del voto tante schermaglie, tanti interventi ma poi alla fine è arrivata la sospirata fumata bianca tanto attesa anche dai lavoratori che sono stati presenti in Aula in tutte le sedute in cui si è trattato l’argomento e che ora sperano si possano porre in essere concretamente tutti gli atti necessari a far partire la gara per l’individuazione della ditta che dovrà gestire la sosta a pagamento.

Condividi questo articolo
3.424 visite

guest
4 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Vergognatrvi
Vergognatrvi
2 anni fa

Ma almeno metterete le macchinette?!? Oppure ancora con i gratta e sosta?!? Poi bastano la meta dei controllori…l’importante è che si muovano…e non stiano a chiacherare di fronte ai vari bar!!?

peppe
peppe
2 anni fa

Ma davvero un consiglio comunale cosi scarso non si era mai visto. Tutti daccordo maggioranza e opposizione per esternalizzare un servizio che non porta NULLA alle casse pubbliche arricchisce privati e porta smog e inquinamento acustico. Ma andate tutti a casa che avete gia fatto abbastanza danni.

Mario
Mario
2 anni fa
Reply to  peppe

In un paese civilizzato e all’ avanguardia il parcheggio a pagamento è un servizio ad hoc.Porta smog e inquinamento acustico? Significa che lei non circola per Milazzo da tempo dove sulle strade vige l anarchia, parcheggia il tripla fila e nessun senso civico.L’inquimamento acustico è la conseguenza dello stesso cittadino ignorante che vuol sempre avere ragione ed aggirare le regole a suo favore

franco
franco
2 anni fa

evviva,evviva,evviva…….ritornano i fannulloni della sosta…milazzo?paese peggio del terzo mondo,perchè?perchè in tutti i posti piu squallidi e meno squallidi esistono le macchinette per la sosta e quindi si risparmia non so quanti mila euro al mese(50?60?)per mantenere queste persone……anch’io ex galileo,prendetemi vi prego……siete ridicoli