I numeri dell’edizione 2017/2018 sono incredibili: più di 200.000 alunni si sono iscritti ai “Giochi Matematici del Mediterraneo”, gara organizzata dall’Aipm (Associazione Italiana per la Promozione della Matematica) con il Patrocinio dell’Università degli Studi di Palermo e del Dipartimento di Matematica e Informatica della stessa Università. La Finale Provinciale di Messina stabilisce anche quest’anno il record di finale più numerosa d’Italia con i suoi ben 547 alunni provenienti da trentacinque istituti e suddivisi in otto categorie, dalla terza classe della Primaria alla seconda classe della Secondaria di Secondo grado. L’Istituto Tecnico Economico e Tecnologico “Leonardo da Vinci”, visti i successi delle passate edizioni, anche quest’anno è stato scelto dall’Aipm come scuola ospitante la Finale Provinciale e l’Istituto milazzese diretto dalla preside Stefania Scolaro ha raccolto la sfida, mettendo in moto la già collaudata macchina organizzativa.

Le prime due fasi dei giochi si sono svolte nei mesi passati nelle singole scuole partecipanti ed hanno consentito di selezionare i migliori alunni della provincia: la Finale Provinciale è ora l’ultimo ostacolo per accedere alla Finale Nazionale che si disputerà a Palermo il prossimo 21 aprile. L’appuntamento per i “matematici in erba” è fissato nei locali del “Leonardo da Vinci” alle 8.30 del prossimo 23 febbraio, mentre nel pomeriggio nell’Aula Magna delle stesso Istituto si svolgerà la cerimonia di premiazione dei vincitori con la consegna degli attestati di merito e delle medaglie ai primi tre classificati.

Condividi questo articolo