Nel pomeriggio Gabriele De Giorgio, consigliere politico del premier Paolo Gentiloni, ha incontrato alla Prefettura di Messina una delegazione di sindaci e amministratori di Milazzo e della valle del Mela per discutere del progetto di termovalorizzatore che A2a vorrebbe realizzare all’interno della Centrale termoelettrica di San Filippo del Mela. Alla presenza del prefetto Maria Carmela Librizzi è stata espressa per l’ennesima volta la contrarietà all’iniziativa ricordando anche un recente corteo promosso dai “comitati del No” partecipato da circa 10 mila cittadini.

De Giorgi ha spiegato che ancora non è stata presa alcuna decisione in quanto l’iter rimane fermo al Consiglio dei Ministri. Si dovrà istituire un tavolo di conciliazione per stabilire il da farsi in quanto i due ministeri coinvolti, Ambiente e Beni Culturali, hanno espresso un parere diametralmente opposto al progetto di A2a. L’ipotesi prospettata dal consigliere politico di Gentiloni è quello di costituire un tavolo istituzionale tra il Governo Nazionale e quello della Regione Sicilia al fine di valutare tutte le posizioni.

Condividi questo articolo
3.270 visite