L’under 13 con coach Dipaola

Quattro su quattro. Le squadre de “Il Minibasket Milazzo” in questa settimana hanno disputato e vinto quattro partite incassando successi in tutte le categorie.

AVVENIRE SPADAFORA/IL MINIBASKET MILAZZO: 12/81. L’Under 13 di coach Nino Dipaola lunedì pomeriggio ha battutto al Palazzetto di Spadafora i pari età dell’Avvenire Spadafora con il punteggio di 81/12. Vittoria che è arrivata nel corso di una partita dove la compagine milazzese non ha mai dato nessun cenno di preoccupazione. Ottime le rotazioni messe in campo che hanno fatto andare tutti gli atleti a referto. La partita è stata arbistrata da Angelo Mucella.

Il Minibasket Milazzo. Raffaele Chillemi 14, Francesco Saporita 16, Gabriele Cusumano 10, Davide Pino 10, Marco De Gaetano 6, Riccardo Ficarra 6, Cristiano Orlando 2, Alessandro Visalli 2, Andrea Salmeri 2, Puglisi 2

Pirri e Calderone

IL MINIBASKET MILAZZO/ASD FP SPORT: 77/50. L’Under 18 del duo Peppe Pirri/Stefano Calderone riscatta con un 77-50 la sconfitta subita da Fp Sport nella fase di andata dove l’atleta Fabio Gitto ha riportato uno stiramento del collaterale sinistro che lo ha tenuto fermo dai campi di gioco per due mesi. I messinesi hanno dato il massimo solo per due quarti. Dal terzo in poi un’ottima rotazione di palla e l’intraprendenza di Kristo Miranovic hanno firmato l’ultima fase di recupero contro i messinesi. Sesto il posto in classifica per la squadra milazzese.

Il Minibasket Milazzo. Sottile 26, Crisafulli, 6, Aricò 4, Gitto 17, Miranovic 19, Andaloro 5

L’Under 16 con coach Stefano Calderone

IL MINIBASKET MILAZZO/TORRENOVA: 85/22. Successo anche per l’Under 16 di Stefano Calderone che ieri, nella palestra della scuola di San Giovanni, ha chiuso la partita contro il Torrenova 85 a 22. «Nonostante il distacco tra le due squadre – dice coach Calderone – i ragazzi son stati bravi a tenere la concentrazione per tutti i quaranta minuti. La cosa positiva della gara non è stata solo la vittoria ma le ampie rotazioni». Tutti i giocatori a referto, infatti, hanno avuto il loro minutaggio e tutti hanno dato risposte positive, anche chi aveva accumulato meno minuti sulle gambe in questo campionato. Importante per compattare il gruppo e per il proseguo del campionato. «In questa partita – sottolinea il coach – c’è anche stato l’esordio dei 2003. In campo sono scesi Samuele Patanè, Nino Castanotto, che ha sostituito il fratello infortunato e che resterà fuori per il resto della stagione e Federico Nania. I ragazzi dell’Under 16 con questa vittoria mantengono il loro secondo posto in classifica con due punti di distacco dallo Sport e Cultura Patti.

IL MINIBASKET MILAZZO/PCR MESSINA. Con due pareggi e quattro vittorie su sei tempi anche la squadra degli Aquiliotti di coach Nello Principato ha vinto la loro prima partita di campionato giocata in casa.

Condividi questo articolo
1.990 visite