Oggi pomeriggio l’Enel ha riattivato l’energia elettrica negli uffici del Centro per l’impiego di Milazzo di via Tre Monti. Da domani gli sportelli riapriranno all’utenza proveniente dal comprensorio del Mela (complessivamente sette comuni). La luce era stata tagliata lo scorso 5 gennaio quando al comune di Milazzo non è subentrata la Regione. Il vecchio contratto, infatti, era in carico a Palazzo dell’Aquila poichè precedentemente la sede ospitava le aule del Giudice di Pace. Quando quest’ultimo si è trasferito a Barcellona il comune ha continuato a mantenere in essere il vecchio contratto sollecitando più volte gli uffici del Centro per l’Impiego di Messina a provvedere alla voltura che, però, a distanza di oltre un anno non è stata concretizzata. I dipendenti in questo periodo, visto l’impossibilità di illuminare i locali, utilizzare computer, accendere le pompe di calore, sono stati trasferiti temporaneamente nella sede di Barcellona creando non pochi problemi all’utenza. La riapertura è stata possibile grazie all’intervento dell’amministrazione Formica la quale è intervenuta in attesa che gli uffici preposti del centro per l’Impiego di Messina provvedano al nuovo contratto.

 

Condividi questo articolo
1.375 visite