Il coach Christian Italiano

ORLANDINA YOUNG/IL MINIBASKET MILAZZO 9 -73. Un debutto eccellente per gli Esordienti de “Il Minibasket Milazzo”. I giovani atleti guidati da coach Christian Italiano hanno battuto domenica al PalaValenti di Capo d’Orlando, nella prima gara di campionato, i pari età dell’Orlandina Young con il punteggio finale di 73 a 9 conducendo una partita che non ha dato agli avversari nessuna possibilità di salvezza. Una competizione dove i ragazzi milazzesi hanno dato prova di un possesso palla impeccabile. Già a metà partita il punteggoo di 32 – 6 non aveva lasciato margine di recupero ai nebroidei. Ed hanno fatto la stessa cosa oggi, nella Palestra della scuola elementare di San Giovanni, dove hanno battuto l’Asd Igea basket con il punteggio di 54-18. Ottima la prestazine per entrambe le gare di Giorgio Patanè, Francesco Toto e Davide De Pasquale.

«Sono veramente soddisfatto – dice Christian Italiano – entrambe le partite sono state una bella prova corale. Tutti sono riusciti ad andare a segno e ogni singolo punto è stato conquistato con il contributo di tutti. I ragazzi hanno dimostrato di aver seguito bene il mio lavoro».

Il Minibasket Milazzo: Giorgio Patanè, Luca Venuti, Francesco Toto, Giovanni Caravello, Marco Lanuzza, Emanuele Pergola, Davide De Pasquale, Nicolas Patti, Vincenzo Livoti, Cristiano Orlando, Gabriele Licciardello, Gabriele La Galia. Allenatore: Christian Italiano

Il coach Peppe Pirri (foto G. De Paoli)

IL MINIBASKET MILAZZO/SPORTING SANT’AGATA  67-81. Seconda sconfitta consecutiva, invece, per la squadra de Il Minibasket Milazzo che gioca in Serie D. Partita, disputata dentro le mura di casa, in equilibrio fino al secondo quarto poi lo Sporting Sant’Agata riesce a mantenere un vantaggio di 10 punti e ai patroni di casa manca sempre qualcosa in più per riagganciare totalmente la partita. «Non stiamo passando un bel momento – dice coach Peppe Pirri – per vari motivi abbiamo giocato la partita più brutta del nostro campionato. Quando le cose non vanno bene il primo a prendersi le colpe deve essere proprio il coach. Dobbiamo ricompattarci e proseguire il cammino tutti insieme. Sono sicuro che già dalla prossima partita i miei ragazzi reagiranno in maniera diversa».

Il Minibasket Milazzo: Saija 6, Italiano 10, Spanò 29, Catanesi 6, Genijac 18, Miranovic 3, Cuccuru, Maimone, Gitto, Saporita, De paoli. Allenatore: Peppe Pirri

Condividi questo articolo
1.772 visite