Maurizio Capone

Dopo la denuncia dell’ex assessore comunale Maurizio Capone, commerciante tra i più noti della città, sono in tanti a confermare di avere avuto la sventura di ritrovarsi di fronte, in controsenso, delle automobili lungo l’asse viario di Milazzo. Sotto accusa è finita la segnaletica stradale che non sempre risulta chiara all’ingresso delle rampe nei cari svincoli. «Dopo diversi sopralluoghi, mi sono reso conto che ciò potrebbe verosimilmente derivare dalla segnaletica totalmente carente, sia nelle rampe di entrata che di uscita», sostiene Capone che ha scritto al sindaco, al comandante della Polizia municipale e al dirigente dell’Ufficio tecnico. A conclusione dell’esposto Capone non eslcude anche «di valutare, ove fosse necessario, la chiusura temporanea dell’asse viario fino alla messa in sicurezza dello stesso come previsto dal codice della strada».

«Lo scorso 12 gennaio – ha scritto Capone – mi sono recato al Comando di Polizia Municipale e, dopo aver esposto i fatti alla Comandante Puleo, ho fatto notare quanto sopra descritto e facendo anche presente che lo spartitraffico e i pochi catadiottri sono ormai fatiscenti e che questi ultimi non sono più rifrangenti. Inoltre, ho segnalato l’assoluta mancanza di illuminazione in diverse rampe di entrata e uscita. Ho segnalato, altresì, che in alcuni punti esistono delle uscite in terra battuta verso l’aperta campagna e delle stradine laterali aperte alla viabilità che si immettono direttamente sull’asse viario».

Lo stesso giorno è stato esposta la situazione anche al Dirigente dell’Ufficio Lavori Pubblici, Tommaso La Malfa. «Devo precisare che, dopo aver comunicato quanto accaduto sui social network, molti cittadini confermavano anch’essi di avere vissuto analoghi spiacevoli episodi. Qui c’è in pericolo la vita delle persone».

 

Condividi questo articolo

guest
9 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Feilce
Feilce
2 anni fa

Qualche mese fa mi sono ritrovato una fiat panda condotta da un anziano che percorreva l’asse viario all’altezza dei distributori di benzina in contro senso. L’ho scansato per un pelo. A me e’ andata bene, non bisogna prendere sotto gamba il problema.

Antonio
Antonio
2 anni fa

Controsenso sull’asse viario ? a me sembra una fake news…:D

Saretto
Saretto
2 anni fa

Non ho nessun motivo ne necessità di dare valore a quanto denunciato da Capone ma a me personalmente è successo in asse viario direzione uscita da milazzo poco prima rampa per ospedale di trovarmi di fronte contromano alle 21 di sera un benemerito rincoglionito…fortunatamente andavo piano e tenevo la dx. Non so se la causa è la mancanza di segnaletica ma di sicuro qualcosa bisogna fare

Mirko
Mirko
2 anni fa

Il giornale online oggimilazzo regala un momento di visibilità all’ex politico Maurizio Capone

Roberto
Roberto
2 anni fa

Tra i piu noti commercianti di Milazzo…..che ridere