L’Istituto Ettore Majorana ospiterà lunedì 11 dicembre alle 10.30 una conferenza in occasione del centenario dell’impresa di Trieste (10 dicembre 1917) dedicata alla figura del comandante marittimo e ammiraglio milazzese Luigi Rizzo. Il comandante Rizzo prestò servizio nella Regia Marina durante la prima e la seconda guerra mondiale ricevendo numerose decorazioni e che meglio di tutti ha rappresentato lo spirito ardimentoso della Marina Militare nella Prima Guerra Mondiale.

Sulla figura di Luigi Rizzo, alla presenza della signora Rizzo, figlia dell’ammiraglio, e delle autorità, relazioneranno lo storico milazzese, professore Bartolo Cannistrà e il presidente dell’Università della terza età Claudio Graziano.

«L’idea di celebrare la figura di Luigi Rizzo – dice il dirigente Stello Vadalà – nasce dall’esigenza di fornire la giusta immagine di eroe sicuramente impavido e audace fino alla temerarietà, eccezionale protagonista di folgoranti imprese di guerra, ma al contempo uomo dalla schietta semplicità e dalla profonda serietà morale».

 

Condividi questo articolo
696 visite