Al Centro Mercantile Sicilia S.p.A. (CMS) è stato sottoscritto il Protocollo d’Intesa per la realizzazione del Polo Urbano di sviluppo “HUB Milazzo”. Partner del progetto di sviluppo sono, oltre al CMS S.p.A., l’Autorità Portuale di Messina-Milazzo, il Comune di Milazzo ed il Gruppo Caronte & Tourist S.p.A.

L’obiettivo è quello di realizzare un Polo Urbano integrato con l’attivazione di un Centro Servizi per le imprese, di un Centro di accoglienza e servizi turistici ed un Hub servizi portuali per le Eolie.

Il Commissario Straordinario dell’Autorità Portuale Antonino De Simone auspica, così come è stato già fatto per altre iniziative che riguardano la logistica, che «da questa intesa, che testimonia ancora una volta l’attenzione dell’Autorità Portuale verso le aree portuali-logistiche di Milazzo, possano attivarsi una serie di iniziative utili allo sviluppo economico, sociale ed occupazionale del territorio tenendo presente l’inderogabile necessità di attivare soluzioni infrastrutturali che decongestionino il tessuto urbano nelle aree antistanti al Porto di Milazzo».

Il Commissario De Simone – in una nota – rileva che nel corso dell’incontro «è emersa l’intenzione di avviare sinergiche iniziative per rafforzare la proposta di istituzione di una Zona Economica Speciale (ZES) che coinvolga anche e soprattutto il territorio milazzese».

LEGGI ANCHE:  Il sindaco Formica smentisce: «Mai firmato il protocollo sul futuro della ex Montecatini»

 

Condividi questo articolo

guest
4 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Massimo
Massimo
4 anni fa

Continua–Tremestieri il porto e la sua area è quasi completata con i nostri soldi .È possibile leggere sempre a Milazzo faremo diremo etc. Perché queste prese in giro? Per una volta volete svegliarvi e battere i pugni sul tavolo ai vostri capi signori politici milazzesi??

Massimo
Massimo
4 anni fa

Intanto chiedereri a De Simone che fine hanno fatto i lavori nel porto e prolungamento banchina. Dopo’ vorrei invitare le forze politiche locali di non sottomettersi ai signori onorevoli di altre zone facendosi promettere mare e monti sotto le elezioni. I Franza non penso che iniziano e finiscono ad abbellire la città non siamo ingenui , basta guardare il porto. A proposito del porto; continua

Massimo
Massimo
4 anni fa

Che presa in giro si sta attuando. Il problema è che arrivano le solite promesse prima delle elezioni regionali. Chi è il fantomatico personaggio che promette???

ANTONIO - VERITAS
ANTONIO - VERITAS
4 anni fa

EVVAI CON IL PIENO DI TIR!!!!!!!!!!!!