Dopo l’applaudito Concerto per la Festa della Repubblica con la Magna Grecia Flute Choir, organizzato dalla Banda Musicale “Pietro Mascagni” a Palazzo D’Amico, la flautista milazzese Daria Grillo sarà protagonista di altri importanti appuntamenti.

Tra i vari impegni, giorno 7 e 8 agosto sarà in Trio con Stefano Parrino e Luigi Cordova in Valdidentro nel cartellone del Festival Le Altre Note, a settembre, per il secondo anno consecutivo, sarà docente della classe di flauto a Borgo in Musica a San Marco D’Alunzio.

L’appuntamento di maggiore prestigio è legato, però, al X Anniversario della costituzione dei Caballeros del Traverso a Calereuga (Spagna).

I Caballeros nascono nel 2008 dal sodalizio di un gruppo di noti flautisti spagnoli concordi nel creare una congregazione che si riunisse in un luogo diverso dalle solite sale da concerto. L’investitura dei nuovi componenti avviene nella provincia di Burgos, in un Castello dove viene celebrata, così come nel medioevo, l’investitura.

 

Per la prima volta, in questa atmosfera medievale, tra tanti cavalieri, saranno ammesse tre dame: Marta Femenia, classe 1991 e tra le più affermate flautiste spagnole; l’olandese Wendela van Swol ormai trapiantata in Spagna e che vanta un curriculum formidabile ed infine, unica donna italiana, la milazzese Daria Grillo.

La flautista mamertina si esibirà domenica 17 settembre nella Chiesa del Real Monastero suonando con Horacio Parravicini, flauto solista dell’Orchestra Sinfonica di Bilbao. Nella stessa cornice si esibiranno tutti gli altri Caballeros in un concerto che seguirà l’investitura di giorno 16 alle 23, nel magnifico castello di Calereuga. Atmosfera magica, intrisa di storia e leggenda dove Milazzo avrà il suo ruolo di rispetto.

 

Condividi questo articolo