Il dirigente del settore Ambiente. Territorio e Lavori pubblici del comune di Milazzo ha diramato un avviso che fissa al 7 agosto prossimo il termine ulrimo per presentare le istanze da parte di cittadini e imprese interessate all’adeguamento sismico di immobili. Si tratta di una richiesta per accedere al bando con il quale la Protezione civile nazionale ha ripartito tra le varie regioni i contributi per gli adeguamenti sismici di edifici privati, al fine di incentivare imprenditori e proprietari di immobili ad eseguire interventi strutturali di rafforzamento locale o di miglioramento sismico, o eventualmente, di demolizione e ricostruzione di edifici privati.

L’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione civile n. 344 del 9 maggio 2016 indica i termini, i limiti e le modalità per la presentazione e per l’ammissibilità delle domande, che devono essere redatte utilizzando il modello-allegato 4 alla stessa Ordinanza.

Le richiesta saranno ammesse a contributo della Regione fino all’esaurimento delle risorse.

E’ possibile scaricare il bando, l’ordinanza e la modulistica dal sito istituzionale del Comune (CLICCA QUI)

 

Condividi questo articolo
951 visite