La raccolta differenziata a Milazzo raggiunge la “doppia cifra”. Secondo i dati comunicati dall’assessore all’Ambiente Damiano Maisano è stato toccato il 10% di raccolta di materiale destinato al riciclo come plastica, carte e vetro. Nello stesso periodo del 2016 il dato era fermo al 3,75%. Un risultato ottenuto grazie all’avvio del “porta a porta” in alcune frazioni della Piana di Milazzo. Ad oggi sono 1700 le utenze interessate e, nei progetti dell’amministarzione, il numero nel corso del 2017 dovrebbe aumentare. naturalmente è ben lontano il 60% previsto dalla normativa ma, almeno, si registra maggiore sensibilità anche da parte dei cittadini.

Grazie alla rimodulazione degli ultimi bandi di gara e alla dedizione dell’assessore Maisano che diffonde quotidianamente gli interventi degli operatori nella pagina facebook “Ambiente Milazzo”, attualmente ad occuparsi della raccolta è la “New system service”. L’appalto scadrà il 28 febbraio. E’ stato pubblicato sul sito del Comune (sezione Bandi di gara e Contratti)  l’avviso “esplorativo” per l’acquisizione di manifestazioni di interesse delel ditte interessate ad assumere il servizio di igiene urbana nel territorio del Comune di Milazzo per il periodo 1 marzo/31 maggio 2017. L’importo complessivo del servizio ammonta ad euro 1.583.500,00. La manifestazione di interesse dovrà essere presentata entro il termine perentorio del 23 febbraio ore 10. 

Condividi questo articolo
760 visite
guest
4 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
SalvoC.
SalvoC.
3 anni fa

Addirittura..!

differenziata
differenziata
3 anni fa

tutta questa enfasi per aver raggiunto il 10% che risulta essere tra i peggiori comuni siciliani !!! ma se fosse stato il 40% di o il 50% o meglio il n72,8 % di S.Michele Ganzaria, 69,6% di Licodia Eubea, il 68,7di Zafferana Etnea,il 68,2% di Belpasso, il 63,2% di Mirabella Imbaccari!! ma di che stiamo parlando!!!

pippo
pippo
3 anni fa

Un titolo che mi viene in mente per dare la misura di dove si collochi Milazzo rispetto alla realtà moderna è: “A Milazzo è in fase di test la locomotiva a carbone: raggiunti i 20 Km all’ora di velocità”

domenico giorgianni
domenico giorgianni
3 anni fa

nella piana funzione benissimo perché non provate ad estenderla anche in altri quartieri????