Ultimati i lavori di messa in sicurezza dell’Asilo Calcagno a Vaccarella. Non si tratta di un intervento che permette il recupero della struttura, bensì di attività che quantomeno evitano che ciò che è rimasto potesse crollare da un momento all’altro. Per la riqualificazione sarà necessario individuare ulteriori risorse, magari attingendo ai bandi che prevedono la valorizzazione degli itinerari culturali a finalità turistiche. L’Asilo Calcagno rientrerebbe in un percorso culturale che dal lungomare Garibaldi, attraverso la via Mezzaluna, raggiunga il Chiostro del Rosario ed il Castello.

Condividi questo articolo
766 visite

guest
2 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Paolo
Paolo
3 anni fa

Perché continuare ad insistere nel definirlo percorso culturale? Per come trattiamo i nostri beni, ci si sorprende che qualcuno non denunci l’amministrazione di mancata cura di bene pubblico. Quattro catene, non rendono fruibile l’asilo, evitano che, forse, non ti crolli intesta. Poi fatevi la scalinata del borgo, una latrina piena di erbacce. Borghi più belli d’Italia….dove siete? Ipocriti

Filippo de Silva
Filippo de Silva
3 anni fa

Bene per i lavori eseguiti, – si passa da un cesso, ad un cesso più pulito!
Chissà fra quanto anni sarà nuovamente ripulito! Chi vivrà vedrà!