Un successo dopo l’altro per il Minibasket Milazzo. Vince la prima squadra  in compagnia delle capoliste under 15 e 14.  La partita Pol. Dil. Virtus Trapani – Minibasket Milazzo, del campionato di serie D, infatti, si chiude 65-72. Una vittoria che consente alla squadra mamertina di chiudere il girone di andata al terzo posto. Una gara insidiosa e non dall’esito scontato in cui solo la corretta gestione dei momenti critici ha permesso ai ragazzi di coach Lillo Lucifero di avere la meglio sui trapanesi. Tirando le prime conclusioni, il Minibasket Milazzo annovera sole tre sconfitte nella prima tornata di campionato, due maturate con le fortissime Alcamo e Torrenova, la terza con il Birrificio Messina che in questa seconda fase incontrerà sul proprio terreno di gioco. Soddisfazione, quindi, in casa del Presidente Loredana Oliva in quanto, ricordiamolo, la formazione mamertina è costituita per lo più da milazzesi provenienti dal proprio vivaio o comunque da giocatori dell’interland, senza americani o comunitari che avrebbero sicuramente dato un altro volto alla squadra. Con questa consapevolezza e sotto la guida esperta di Lillo Lucifero, che nelle passate stagioni aveva già sapientemente guidato Milazzo, ci si appresta ad affrontare il girone di ritorno in cui la disponibilità del palazzetto di via Valverde potrebbe essere il valore aggiunto per un ulteriore miglioramento in classifica.

Ecco gli altri risultati.

Minibasket Milazzo – Orlandina Basket (Under 18 Maschile): 44-87. Eccessivo il divario tra le due formazioni, il Minibasket Milazzo fallisce la prova del nove e perde il contatto con il podio attestandosi quale quarta forza del campionato.

F.L. Sollevamenti Milazzo – Virtus Eirene Ragusa (Under 18 Femminile): 32-78. Terzo confronto con le campionesse ragusane ed ancora buone indicazioni per il progetto sperimentale guidato da coach Principato.

ASD Sport è Cultura Patti – PU.MA Trading Milazzo (Under 15): 43-67. Non conosce sosta l’attività del gruppo allenato da coach D’Amico; la formazione mamertina non teme rivali e nel difficile campo di Patti piazza la quinta vittoria consecutiva che vale il primato in classifica.

Minibasket Milazzo – ASD Basket School Messina (Under 14): 87-28. Non raggiungono quota 100 ma il punteggio resta alto. Dopo aver piazzato un timido 10-0, nella seconda frazione Scolaro e compagni premono sull’acceleratore andando al riposo sul 40-6. Adesso occhi puntati, quindi, al match di giovedì 22, ore 17.30, presso la palestra comunale Ritiro di Messina.

Minibasket Milazzo – Orlandina Basket (Under 13): 41-68. Esordio non proprio fortunato per i giovanissimi milazzesi. La prima di campionato riserva ai mamertini la formazione orlandina, giovanile della nota squadra di serie A. Il gruppo allenato da coach Saverio Castellano, dopo un inizio che ha visto primeggiare l’Orlandina, ha reagito innescando una serie di attacchi che hanno determinato la rimonta. Rimonta che, seppur eccellente, non è bastata per portare alla vittoria.

Condividi questo articolo
783 visite