Intervento della Guardia di Finanza stasera in Marina Garibaldi contro le bancarelle abusive. Verso le ore 19 pattuglie delle fiamme gialle hanno fatto sgomberare le decine di bancarelle abusive che ogni fine settimana e nei giorni festivi occupano buona parte del marcipiede della Marina Garibaldi, proprio davanti l’ingresso dei negozi. Non si sa al momento se si sia trattato di un ammonimento o di un imponente sequestro.

Ad accogliere con soddisfazione l’intervento i commercianti che “subiscono” l’invasione degli abusivi extracomunitari. A sollecitare un intervento erano stati nei giorni scorsi i consiglieri del gruppo “CittĂ  attiva”, Franco Russo, Lydia Russo e Franco De Gaetano. Hanno presentato una interrogazione al sindaco sulla problematica relativa alla presenza in maniera sempre piĂą massiccia di venditori ambulanti che invadono la Marina Garibaldi, lato negozi, soprattutto nel fine settimana.

“Domenica scorsa – avevano scritto i consiglieri – il marciapiede è stato letteralmente invaso da bancarelle tanto da compromettere la passeggiata dei cittadini ed impedire quindi di poter dedicarsi allo shopping nei negozi del centro cittadino in un periodo dedicati ai regali natalizi e quindi con le attività aperte. Merce esposta ovunque, financo sui marciapiedi che impedisce anche il normale transito a piedi. Constatato che il corpo di Polizia Municipale non è presente sul territorio durante i giorni festivi, chiediamo al sindaco di sapere come ha intenzione di far rispettare la legge che regola il commercio cittadino considerato che gli ambulanti in questione sono privi di qualsiasi autorizzazione comunale e con merce esposta con evidenti marchi contraffatti”.

Condividi questo articolo
1.300 visite

guest
6 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Antonio
Antonio
3 anni fa

Se la sono cercata, sarebbe piĂą intelligente che espongano le loro bancarelle dopo le 22,00,
saluti

Lino
Lino
3 anni fa

E’ giusto rispettare la legge, ma infierire su dei poveracci che fanno qualche euro per sfamare i figli… in fondo la gente di Milazzo nei bei negozi dei soliti noti ci entra lo stesso…

pippo
pippo
3 anni fa
Reply to  Lino

che bello essere ben pensanti quando il cetriolo e nel …. degli altri.
La legge è legge e và rispettata da tutti , stabilite le regole si devono rispettare.
Questi poveracci si mettano in regola ed esercitano una professione di ambulantato pagando le relative tasse come fĂ  un qualunque onesto ambulante.

Schifato
Schifato
3 anni fa

E delle auto parcheggiate al centro strada il sabato sera che ne dite ??? che VERGOGNAAA automobilisti incivili e forze dell’ordine inesistenti ………

Salvatore Otera
Salvatore Otera
3 anni fa

Ma nonostante il “bliz”…qualcuno e rimasto fino alle 9,45 ,

milazzese
milazzese
3 anni fa

L’amministrazione scarsa non riesce a fare rispettare la legalitĂ . Per fortuna c’è chi la fa rispettare.