La giunta municipale ha approvato all’unanimità il regolamento Comunale per la valorizzazione delle attività agro-alimentari tradizionali locali e l’istruzione del marchio De.Co (Denominazione Comunale di Origine) proposto dal gruppo Udc Maria Magliarditi. A portare al vaglio dell’esecutivo l’argomento è stato l’assessore allo sviluppo economico Carmelo Torre.

La De.CO non è un marchio di qualità, ma la carta d’identità di un prodotto, un’attestazione che lega in maniera anagrafica un prodotto/produzione al luogo storico di origine.

Il progetto voluto dall’Udc prevede che attraverso l’adozione di un regolamento si stabiliscano le modalità di attribuzione, promozione e tutela della De.CO, intesa come marchio di attestazione di origine geografica per garantire il mantenimento della qualità e della peculiarità dei prodotti che si identificano con gli usi e che fanno parte della cultura popolare locale, certificando così la loro origine e il loro legame storico e culturale con il territorio comunale.

Il Regolamento adesso per entrare in vigore dovrà essere approvato anche dal Consiglio comunale

Condividi questo articolo
521 visite