Sono cominciati oggi i festeggiamenti in onore alla Madonna del Tindari venerata nella Chiesetta del Tono. Ad organizzare un cartellone che vede convivere cerimonie religiose ed appuntamenti ricreativi sono stati il Comitato pro-festeggiamenti e i Frati minori di S. Papino.

Oggi, alle 19, si è tenuta la messa dedicata alla Madonna e a seguire la fiaccolata fino all’antica icona di via Tono.

Domani, venerdì, invece, alle 17 è previsto torneo di pallavolo organizzato dal C.S.I. Milazzo con finale alle 20.30, mentre sabato 10 sarà la volta della musica e del ballo con inizio alle ore 20 con lo spettacolo di danza della Evolution Fit di Giovanna Pino con coreografie di Katya Laquidara e Corso Contemporaneo con coreografie di Angela Dauccia, poi alle 21.00 la scuola di ballo A.S.D.Tweety Dance di Rossana Pino e alle 22.00 si balla in piazza con Salvo Di Bella e il suo show.

Domenica 11 la messa solenne alle ore 10 e alle 17.00 la caratteristica processione della nuova vara donata per l’occasione e del simulacro della Madonna per le vie Angonia, Nettuno, Porticella, Grotta Polifemo, delle Ninfe, Marinaio d’Italia, Volturno, Gaeta, Calatafimi, Marsala, Risorgimento, Bertani, XX Settembre, Pistorio, piazza S. Papino (sosta per la Messa), Grotta Polifemo, Tono, delle Magnolie e rientro in piazza Angonia con il sorteggio dei premi e i fuochi d’artificio.

La festa da anni è stata sottotono per la chiusura della piazza interessata da lavori di riqualificazione. Quest’anno l’intera area sarà fruibile e potrà accogliere i fedeli in sicurezza.

Condividi questo articolo
1.549 visite

4
Rispondi

avatar
400
2 Comment threads
2 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
3 Comment authors
MarcoPIERO DELLA FRANCESCARazionalista Recent comment authors
più recente meno recente più votato
Razionalista
Ospite
Razionalista

Numero 2
e alla quarta generazione di quelli che mi odiano, 6 e uso bontà, fino alla millesima generazione, verso quelli che mi amano e osservano i miei comandamenti.
Esodo 20, 2-6

PIERO DELLA FRANCESCA
Ospite
PIERO DELLA FRANCESCA

L’ESODO FALLO TU, VERSO la chiesa/palazzetto che vi state costruendo ad Olivarella, visto che l’articolo 19 della costituzione italiana PARLA CHIARO!

Razionalista
Ospite
Razionalista

Numero 1
Ma quanti santi e madonne si onorano a Milazzo!
Menomale che: Non farti scultura, né immagine alcuna delle cose che sono lassù nel cielo o quaggiù sulla terra o nelle acque sotto la terra. 5 Non ti prostrare davanti a loro e non li servire, perché io, il SIGNORE, il tuo Dio, sono un Dio geloso; punisco l’iniquità dei padri sui figli fino alla terza e alla quarta generazione

Marco
Ospite
Marco

Siamo nel 2016 ed ancora esistono gli “IGNORANTI” perchè quando parlano esprimono pensieri INSIGNIFICANTI. A Milazzo i SANTI e le MADONNE, non si ONORANO, ma si VENERANO! Caro Razionalista