Tutto pronto per il concerto degli Audio 2 stasera, alle 21, in Marina Garibaldi. Il gruppo si esibirà inell’ambito dei festeggiamenti ricreativi legati alla festa del patrono di Milazzo, S. Stefano Protomartire. Il cartellone è stato promosso dalla Pro Loco Milae guidata da Angelo Maimone, con il supporto del vice presidente del consigli comunale Maurizio Capone e degli assesori Piera Trimboli e Salvatore Presti. I festeggiamenti ricreativi hanno caratterizzato l’ultima settimana e sono stati organizzati assieme al Comitato di fedeli grazie alle donazioni di sponsor locali come Liberty Lines, Catalano Viaggi, Caronte & Tourist, Arredamenti Modega, De Gaetano Mobili, Analisi Cliniche Haematologica, Maiorana Costruzioni. Per evitare polemiche in occasione della festa del patrono, momento di comunione della città, la Pro Loco Milae ha preferito non coinvolgere le industrie cittadine.

Domani, invece, domenica 4 settembre, si celebreranno tre messe mattutine e quella solenne delle 18 presieduta dall’amministrayore apostolico Luigi Benigno Papa. Al termine, alle 19,15,  partirà la processione che seguirà questo itinerario: via C. Borgia – via C. Colombo – via Umberto I, via Chinigò, via Cassisi, via C rispi, Marina Garibaldi – S. Maria Maggiore, via Maisano, via Mezzaluna, Lungomare – via Medici – C. Borgia – Duomo.

Durante la processione si potranno ammirare i “Balconi d’Arte”. Un’iniziativa promossa dall’Amministrazione Comunale e dalla Parrocchia S. Stefano Protomartire. L’idea muove dalla volontà di valorizzare il patrimonio culturale e di tradizione, in particolare religiosa, congiuntamente all’intento di rendere la città una vetrina di creatività e decoro artistico per i cittadini ma anche per i visitatori che l’indotto del turismo religioso, in modo riprovato in Sicilia, è in grado di attrarre. Con la Festa del Patrono, dunque, si propone alla cittadinanza di allestire con fiori, coperte di particolare e antica lavorazione o colore, drappi, candele o similari (pur sempre consoni e in tema con l’occasione della festa religiosa) i balconi, i davanzali e le terrazze delle abitazioni prospicienti le vie interessate dal passaggio della processione pomeridiana di Domenica 4 Settembre.

I balconi dovranno essere allestiti già sabato 3 settembre a partire dalle ore 19:00. Un fotografo provvederà, dalla domenica mattina, 4 Settembre e per tutto il corso della giornata, fino a conclusione della processione, a fotografare i balconi addobbati. Sarà cura del fotografo associare foto a balcone di appartenenza.

Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Pasquale
Pasquale
7 anni fa

Dai direttore ammetti che la Trimboli ti piace……………………………… cassi ogni critica a lei rivota. Bravo !!!!!!! ????????

Pasquale
Pasquale
7 anni fa

La sporca politica, chiaramente ha sempre responsabilità dirette, ma la sensazione dell’abbandono di interi quartieri al loro destino per mancanza di pulizia, cura del verde pubblico, ecc. è sicuramente senso di inciviltà ed in ogni caso realtà urbana degradata.

Pensionato
Pensionato
7 anni fa

Come non ha toccato le industrie locali . Liberty lines , Caronte e tourist ex Siremar , magari adesso ci sono i rinnovi contrattuali e pagheranno i lavoratori , Maiorana costruzione , magari avrà lavoratori in cassa integrazione straordinaria , Ha ematologia , magari un poveraccio lo mandano via perché non ha soldi per farsi un esame. Concludo , le feste debbono uscire dalle casse comunali .

milazzo
milazzo
7 anni fa

minc….. non vogliono coinvolgere le industrie!!!! e fino ad ora che hanno fatto??? ma i psedo ambientalisti in questo anno sono stati bravi: SILENZIO ASSOUTO!!! certo sono alla Corte del Sindaco

Milazzese
Milazzese
7 anni fa

Infatti Maiorana Costruzioni non ha nulla a che fare con la raffineria…. Ma quanto siete ridicoli!!!!!