La bomba d’acqua che ha colpito Milazzo ha trasformato in veri fiumi numerose strade, specialmente della Piana. Ciantro, Fiumarella, Due Bagli sono state invase dalla pioggia che ha bloccato anche il traffico. Molti residenti sono riusciti ad entrare nelle loro abitazioni solo dopo le 23. Bloccata anche l’entrata dell’asse viario di San Paolino dove si sono allagate anche delle abitazioni. Il problema è sempre lo stesso: alta velocità di caduta della pioggia che impedisce il flusso dell’acqua ma anche i tombini intasati di sporcizia.

Al Ciantro l’acqua, come si vede dalle immagini di Pierfrancesco Maio, l’acqua ha raggiunto i finestrini delle macchine in transito. Rinviate numerose iniziative all’aperto: dalla Sagra del mare a vaccarella a quella della melanzana a Santa Marina. La 24 ore di Basket dedicata alla memoria di Ernesto Zappia si è spostata al Palazzetto dello sport di via Valverde.

 

Condividi questo articolo
1.061 visite

guest
12 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Alessio
Alessio
3 anni fa

Abbiamo una attività che dà lustro alla città e porta il nome di Milazzo esportando i prodotti del territorio in mezzo mondo. Considerato che il Palazzo non riceve i numerosi messaggi inviati in forme più o meno pesanti, non sarà una novità se da tempo abbiamo deciso di traslocare altrove l’unica azienda vinicola rimasta sul territorio.

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa

La “periferia” fa parte di Milazzo come il “centro” e i cittadini che vi abbitano meritano rispetto.
Sottolineo la ripetuta mancanza di volonta di tutte le amministrazioni che si sono precedute nel risolvere il problema.

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa

I problemi vanno risolti a monte con una buona conoscenza del territorio e soprattutto programmazione.
Molte delle strate citate erano braccia del torrente Mela che nel tempo sono state bonificate per ricavarne strate.
Servono opere di urbanizzazione importanti e manutenzione.
Ma come già detto in precedenti interventi, si pensa a Milazzo “centro” abbandonando la “periferia”.

Rosario Piraino
Rosario Piraino
4 anni fa

Cari lettori di oggimilazzo vi invito ad ascoltare il consiglio comunale on line di giorno 28 luglio in cui l’amministrazione dopo quattro mesi risponde ad una interrogazione presentata dal gruppo consiliare UdC sul problema allagamenti nella città di Milazzo.

Franco
Franco
4 anni fa

Vedi caro Piraino l’ Udc cambia l’ abito ma e’ sempre la stessa ai vertici: con Italiano non eravate al governo e che cosa avete fatto ? Dovete solo tacere!!!

Eddy
Eddy
4 anni fa

Manca proprio la volontà politica di risolvere questo enorme problema cittadino. Mancava prima e manca tuttora