I parenti e gli amici gli hanno dato l’ultimo saluto nel corso di una cerimonia religiosa celebrata al largo di Gelso, zona di Vulcano dove è stato ritrovata la sua imbarcazione. Ma nelle scorse ore il sito internet della trasmissione “Chi l’ha visto?”, celebre trasmissione di Rai 3, ha inserito il milazzese Simone Carpintieri, 33 anni, nel proprio archivio online.

La scomparsa è avvenuta nel mare di Vulcano Gelso, il 6 giugno scorso. Nell’ultima puntata della trasmissione la conduttrice Federica Sciarelli ha letto l’appello di Mariangela, la mamma di Simone. Sulla barca ritrovata a  Gelso con la radio accesa, vi erano sia i telefoni che i panini che Simone doveva consumare quella sera. Indossava una maglietta bianca, pantaloncini corti. Nel lobo sinistro aveva un orecchino e sulla spalla tatuata un’onda.
Sulla scomparsa sono sorte numerose leggende metropolitane. Una di queste addirittura parlerebbe di un regolamento di conti tra pescatori. L’unica cosa certa è che i carabinieri di Lipari che stanno continuando le ricerche in mare, esclutendo qualsiasi altra fantasiosa ricostruzione. L’ipotesi più attendibile è quella di un tragico incidente di pesca. Carpintieri sarebbe caduto in mare trascinato presumibilmente da un tonno.

Condividi questo articolo
834 visite