Sono in pagamento alla tesoreria comunale i compensi per i componenti dei seggi elettorali che hanno partecipato alle operazioni relative al “Referendum abrogativo” del 17 aprile scorso.

La riscossione avverrà solo per cassa, previa esibizione di documento valido e codice fiscale. Dovendo rendicontare alla Prefettura di Messina si raccomanda di firmare in modo leggibile sul tabulato presente in banca.
Lo sportello di tesoreria comunale si trova in piazza Caio Duilio, accanto al Bar CD, all’ingresso della via Pescheria.

 

Condividi questo articolo
485 visite