BARCELLONA. Non solo il cartellone, ma anche laboratori di prosa, lirica, musica, teatro da costruire insieme con gli operatori del territorio. Si pensa in grande per il rilancio del Teatro Mandanici di Barcellona. L’amministrazione del sindaco Roberto Materia e il direttore artistico Sergio Maifredi stanno lavorando per mettere insieme un progetto che coinvolga anche il tessuto sociale. Il 28 aprile, infatti, sono previsti tre diversi incontri: alle ore 10 toccherà alle associazioni culturali, alle ore 11 ristoratori e albergatori e alle ore 12 i promoter.

“Stabilite di concerto tra dirigenza, amministrazione e direzione artistica – spiega il primo cittadino Materia– le riunioni del 28 aprile, che non casualmente si svolgeranno in teatro, consentiranno al direttore Maifredi di prendere contatti con le realtà del territorio: l’obiettivo è un coinvolgimento che passerà, anzitutto ma non esclusivamente, dalla progettazione e organizzazione dei laboratori previsti in bando”.

“Non c’è teatro se non c’è una comunità che a teatro si ritrova, si riconosce – ha dichiarato Sergio Maifredi, sottolineando l’importanza della giornata del 28 aprile. – Sono certo che da questi incontri nascerà un prezioso patrimonio di idee, spunti e progetti”.

L’intervista tratta dalla pagina Vimeo dei colleghi di 24live.it

Condividi questo articolo
402 visite