Giorno 1 marzo alle 19 nell’aula consiliare del Comune si svolgerà la presentazione della “Prima ipotesi di zonazione dell’Area marina protetta – Capo Milazzo”. Interverranno i rappresentanti dell’Ispra e del Ministero dell’Ambiente.

All’incontro oltre alle istituzioni e alle associazioni è stata invitata tutta la cittadinanza.
L’obiettivo è divulgare in modo capillare quelle che sono le risultanze dello studio condotto in questi mesi dopo il confronto con tutte le categorie interessate.

Assieme al Comune di Milazzo (sindaco, assessori e consiglieri comunali) ci saranno i rappresentanti della Fondazione Lucifero, il dipartimento di ecologia dell’Università di Palermo, le associazioni dei pescatori professionisti “La Murena” e dilettanti “Nino Salmeri e “Antica Angonia del Tono”, le associazioni ambientaliste Wwf e Legambiente, l’Asd Aquatica, il Promontorio, Dugongo team e poi le forze dell’ordine (Carabinieri, Polizia, Guardia di Finanza), vigili del fuoco, capitaneria di porto e demanio marittimo.

Condividi questo articolo
409 visite